domenica 24 settembre 2017
 
Home  >  Crociere
 

Casa dolce casa, ma solo in crociera

Febbraio 2015 –  Quante volte, tornati al nostro focolare dopo un viaggio, abbiamo esclamato “casa dolce casa”? Non importa che tale affermazione si riferisca ad un appartamento, ad una villa o ad una piccola mansarda, ciò che conta è che una casa sia per noi il rifugio dove trovare quello di cui abbiamo bisogno.
Lee Wachtstetter, ottantaseienne vedova della Florida, ha scelto come umile dimora la Crystal Serenity, una nave da crociera dove vive da circa dieci anni.
La donna, conosciuta a bordo come “Mama Lee”, durante i cinquant’anni di matrimonio con il marito Mason ha fatto ben 89 crociere, ma alcuni anni dopo la morte dell’uomo ha deciso, su consiglio della figlia, di vendere la sua abitazione di cinque stanze a Fort Lauderdale e di dare inizio così all’ennesima crociera della sua vita.
Lee Wachtstetter ha visitato più di cento paesi, probabilmente tutti quelli dotati di un porto, ma la sua meta prediletta è senza dubbio la Turchia: “Non posso resistere al Grand Bazaar. Lì si possono trovare abiti meravigliosi, perfetti per situazioni formali o informali e non eccessivamente costosi. Devo trattenermi ogni volta a causa del mio limitato spazio in cabina. "
Certamente non si tratta di una vita all’insegna del risparmio, infatti si stima che quest’anno Lee spenderà all’incirca 164 mila dollari. Ma la scelta di questa compagnia non è dipesa tanto dal suo prestigio, quanto dall’ offerta ai passeggeri: a bordo della Crystal Serenity si può ballare.  Precedentemente la vedova aveva infatti vissuto su un’altra nave da crociera, ma quando questa aveva interrotto il suo...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969