sabato 27 maggio 2017
 
Home  >  Benessere
 
Indietro  Pagina 1 di 9  Avanti

Benessere

Aprile 2015 -  Stanchi delle fredde stagioni? A Berlino l’estate non finisce mai.
A 60 km a sud della capitale tedesca e a 100 km a nord di Dresda, un vecchio hangar per dirigibili è stato convertito nel 2004 in una vera e propria isola tropicale accessibile tutto l’anno 24 ore su 24.
L’antica aerorimessa, costruita nel 1938 ed utilizzata inoltre come base aerea sovietica, ospita oggi, con un volto del tutto nuovo, il Tropical Island Resort, un microcosmo di 400 metri di altezza per un chilometro di lunghezza di spiagge e foresta pluviale.
Gli ospiti di questo rilassante resort hanno la possibilità di scegliere fra due diverse aree: Tropical World e Tropical Sauna & Spa Complex, aperto tutti i giorni della settimana dalle 9.00 all’ 1.00 del mattino successivo. E’ possibile acquistare un biglietto che permette l’ingresso in una sola delle due parti oppure comprare un combi-ticket valido per entrambe le aree.
Il Tropical Island Resort vanta un riscaldamento attivo tutto l’anno ed un sole artificiale che scaldano un’ampia spiaggia pronta ad accogliere fino a 6000 persone contemporaneamente; inoltre splendidi tramonti sono riprodotti su schermi video.
Tra le principali attrazioni non mancano grandi piscine, spettacoli, campi da mini golf, spedizioni attraverso la foresta pluviale per osservare uccelli che volano liberi e, ovviamente, l’irripetibile occasione di ispezionare “l’isola”  con un giro in mongolfiera.
I visitatori potranno scegliere tra differenti opzioni di alloggio: camere, appartamenti autonomi in perfetto stile safari o le cosiddette Mobile Homes, ideali soprattutto per le giovani famiglie e gli amanti della natura.
Non viene trascurato nemmeno l’intrattenimento per i bambini, i quali potranno svagarsi in appositi spazi come il Tropino Club o il Tropino Restaurant.
Infine, per  rendere ancor più realistica la vacanza in quest’artificiale isola tropicale, bar e ristoranti offrono drink e pasti dal gusto stravagante, a partire da un barbecue tropicale fino ad arrivare ad un buffet di dolci dai sapori esotici.
Insomma, per fuggire dal freddo di Berlino, e non solo, un vecchio aeroporto sembra essere una soluzione allettante … non per prendere un volo e raggiungere mete lontane, ma per trascorrervi un piacevole soggiorno immersi in un piccolo mondo parallelo dove il tempo sembra essersi fermato e l’estate sembra non finire mai.
 
Veronica Elia 
 
Novembre 2014 - Vacanze digital detox per un soggiorno senza connessione. Sempre più hotel fanno sconti a chi lascia il proprio smarthphone in cassaforte.
 
Controlli le mail anche in spiaggia???? L'ente del turismo di St Vincent e Grenadine propone invitanti pacchetti per coloro che vogliono disintossicarsi dalla tecnologia.
Per staccare la spina dalla vita frenetica di tutti i giorni non basta regalarsi una vacanza paradisiaca ma astenersi dall'utilizzo del proprio I-Pad e focalizzarsi sul mondo reale. Hotel e centri benessere da tempo hanno individuato un importante target nel digital detox specializzandosi in questo campo.
Le due isole caraibiche propongono le De-tech Holiday, sette notti a partire da 3500 euro; arrivati in aeroporto si riceve un libro su come vivere senza cellulari e tablet, nel corso del soggiorno, si incontra una life-coach che spiega come riprendersi la vita reale e soprattutto non cedere alla tentazione di controllare immediatamente le notifiche sui social network o le mail appena arivate. Questi preziosi consigli andranno messi in atto anche al rientro a casa spegnendo i nostri strumenti tecnologici un'ora prima di andare a letto e soprattuttto impostando l'out of office per rilassarsi durante la serata.
Grazie alla permanenza sulle idilliache Young Island e Palm island senza tv in camera e connessione wifi potrete concedervi del tempo per ascoltare le sensazioni che state vivendo.
Dopo un ricerca l'ente del turismo delle due isole ha riscontrato che il 26% degli intervistati trascorre 5 ore al giorno utilizzando dispositivi tecnologici, compreso il cellulare; di cui più del 40% è consapevole che questi stumenti aumentano lo stress e interferiscono sui rapporti personali. Anche se il 38% di essi dichiara che puo' resistere un'intera giornata senza, l'82% sostiene di sentirsi fuori dal mondo senza i propri apparecchi tecnologici. Considerando che più del 31% degli intervistati ammette di partire per le vacanza con almeno due strumenti hi-tech, la nuova formula proposta dalle mete caraibiche diventa molto interessante per chi vuole rillassarsi veramente.
 
Per ulteriori informazioni: www.discoversvg.com

Veronica Tessadro
 
Situate nel cuore della città, le Terme Merano offrono ai residenti e agli ospiti dell'Alto Adige un'oasi di salute e benessere. Nel nuovo complesso di 7.650 m² di superficie, aperto dal 3 dicembre 2005, l'antica tradizione termale e di cura meranese viene ripresa e reinterpretata in un'offerta benessere che riserva alla natura e alla cultura altoatesina un ruolo di fondamentale importanza.
A Terme Merano la salute, bene più prezioso di cui l'uomo dispone, viene posta in primo piano così come la ricerca di armonia tra corpo e spirito. L'offerta wellness per il raggiungimento dell'ideale stato psico-fisico è ampia e variegata: dai bagni al movimento, dal relax all'alimentazione ai trattamenti e applicazioni benessere.

Acqua fonte di benessere
L'acqua oligominerale di Monte San Vigilio si contraddistingue per la presenza di radon (500 Bequerel/litro) e viene utilizzata a Merano per scopi terapeutici fin dagli anni '60. Anche nelle nuove Terme Merano l'acqua al radon ha un ruolo fondamentale: viene impiegata infatti nei bagni termali singoli, nelle inalazioni, peraltro convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale e, da inizio 2007, anche nel reparto piscine (vasca terapia e vasca esercizi). Queste le qualità terapeutiche riconosciute all'acqua oligominerale di Monte San Vigilio:
 azione sedativa e analgesica sia sul sistema nervoso centrale che su quello periferico, particolarmente indicata quindi nel trattare l'osteoartrosi e molte patologie dell'apparato osteoartro-muscolare;
 azione vasodilatatrice periferica e ipotensiva, particolarmente indicata per le donne che soffrono di flebopatia cronica (varici, capillari ectasici ecc.);
 azione sulle vie respiratorie (rafforza soprattutto la difesa aspecifica della mucosa respiratoria);
 miglioramento in caso di allergie, in quanto l'acqua contenente radon è leggermente desensibilizzante nei confronti di alcuni antigeni.

Il complesso termale
A Terme Merano i visitatori hanno a loro disposizione uno Spa & Vital Center, numerose piscine e saune sia al coperto che nel Parco delle Terme, un Fitness Center, una Medical SPA, un Bistro e un caffé. Da marzo 2006 è aperto anche l'Hotel Terme Merano, di categoria 4 stelle superior, situato di fronte alle Terme.

Spa & Vital Center (Settore salute e benessere)
 programma salute e benessere basato su materie prime altoatesine
 6 sale per i trattamenti
 numerose sale riposo e palestre
 centro inalatorio
 centro medico di competenza con vari ambulatori medici
 terapie e programmi di prevenzione innovativi
L'offerta nello Spa & Vital Center impiega prevalentemente prodotti naturali altoatesini, mele, uva, erbe aromatiche, lana, fieno di montagna e siero di latte e spazia dalle applicazioni rivitalizzanti ai bagni benessere e rilassanti, dagli idromassaggi al siero di latte e ginepro ai peeling, dai massaggi tradizionali a quelli più innovativi, dai trattamenti specifici per viso e corpo ai trattamenti cosmetici. Da poco l'offerta wellness è stata ulteriormente ampliata ad altri trattamenti e prodotti naturali "made in Alto Adige": la castagna, innanzitutto, impiegata con efficacia in bagni, impacchi, massaggi e peeling e poi i massaggi alla schiena con il miele altoatesino e ancora i golosi e nutrienti impacchi di burro per il corpo e il viso all'arnica, all'uva e alle rose.
L'ospite di Terme Merano può scegliere tra numerosi pacchetti benessere effettuabili in una o più giornate: dalla proposta beauty disintossicante a base di fieno a quella anticellulite alla castagna, dai rivitalizzanti pacchetti all'uva e alla mela al classico pacchetto di Sissi con trattamenti al siero di latte, dalle proposte beauty specifiche per LEI e per LUI alle coccole romantiche per la coppia.

www.termemerano.it.
L'11 dicembre Finnair ha inaugurato la Via Spa di nuova generazione, insieme alla ultra-moderna Via Lounge presso l'aeroporto di Helsinki-Vantaa. La lounge e la spa offriranno servizi benessere e comfort unici nel loro genere, in particolare per i passeggeri in transito nell'aeroporto finlandese che viaggiano dall'Europa verso le destinazioni asiatiche.
La Via Lounge sarà accessibile gratuitamente ai membri Finnair Plus e ai frequent flyer di Oneworld in possesso di uno status nonché ai clienti di business class e, a pagamento, a tutti gli altri clienti. L'accesso alla Via Spa sarà inoltre gratuito per i possessori della carta Finnair Plus Platinum, mentre tutti gli altri utenti potranno utilizzare i servizi della spa a pagamento.
"L'ambiente della Via Spa è unico nel mondo degli aeroporti e comunicherà che Finnair si prende realmente cura del benessere dei suoi passeggeri. La freschezza della natura finlandese si ritrova, nell'esperienza della spa, negli ingredienti biologici utilizzati nei trattamenti. L'alta qualità della spa offrirà ai clienti Finnair un servizio e dei trattamenti di prim'ordine. La spa offrirà una sauna alpina in abete e una sauna in pietra, bagno a vapore e una tradizionale sauna finlandese, con vista, dalla piscina di acque termali, sulle piste", ha dichiarato Markku Remes, Development Manager della sezione Customer Experience di Finnair.
Alla base del concetto della spa c'è un'ideologia innovativa fondata su oltre 40 anni di esperienza e ricerca da parte del pioniere tedesco delle spa Paul Haslauer. In termini di dimensioni e ambiente, la Via Spa è un complesso unico che offre trattamenti naturistici di nuova generazione. Tutti i prodotti della spa sono composti di ingredienti naturali e biologici. I trattamenti speciali comprendono anche trattamenti veloci studiati proprio per i passeggeri in transito, eseguiti in ambienti ad hoc per garantire il massimo relax; inoltre la presenza di una piccola piscina di acqua tiepida e una di acqua termale sono state pensate per alleviare le fatiche del viaggio e gli effetti del jetlag.
La Via Spa e la Via Lounge si trovano nella parte terminale dell'aeroporto di Helsinki-Vantaa, tra il gate 36 e il 37. La Via Lounge di design può accogliere all'incirca 250 clienti e i suoi servizi comprendono 6 cabine doccia private, un ricco buffet, un Via Bar e molte aree relax dotate di TV Samsung LED di alta qualità.
L'arredamento degli interni è stato curato dalla compagnia finlandese Isku Interior Oy con l'apporto dei migliori designer del momento. Chi volesse lavorare avrà a disposizione una connessione WI-FI gratuita, postazioni di lavoro con computer iMAc e scrivanie Powerkiss finlandesi che permettono di ricaricare i telefoni cellulari con tecnologia wireless. Servizi multi-funzione garantiscono la privacy necessaria per telefonate di lavoro. I servizi saranno forniti in collaborazione con SSP Finland Oy, partner storico di Finnair.
Queste innovazioni sono il frutto del lavoro congiunto di Finnair, Finavia e SSP Finland voluti per migliorare la competitività dell'aeroporto di Helsinki-Vantaa. A partire dal nuovo millennio, Finnair ha potenziato con profitto il traffico verso l'Asia con transito presso l'aeroporto di Helsinki-Vantaa ed anche quest'anno il numero dei passeggeri in transito via Helsinki è rimasto in attivo nonostante l'inasprirsi della situazione finanziaria dei mercati e della concorrenza.
La Via Lounge è aperta dalle 06.00 alle 24.00 e la Via Spa dalle 10.00 alle 22.00.

I servizi disponibili nella spa possono essere reperiti sul sito www.finnair.com/spa..
Con acque termali a 32 – 35 gradi, le terme di Lasko sono una naturale sorgente di guarigione. Il loro calore allevia i dolori e facilita i movimenti: è possibile abbinare ai benefìci delle acque termali diverse terapie, riposo, camminate nella natura incontaminata, alimentazione appropriata e soprattutto l'alta professionalità dello staff medico, sempre pronto ad ascoltare ogni problema che l'ospite può avere. Infatti a Lasko vengono curate con successo le affezioni del sistema locomotore, quelle muscolari e neurologiche, le disfunzioni dell'apparato circolatorio. I programmi terapeutici sono essenzialmente basati sui diversi tipi di bagni: bagni Kneipp, massaggi con getti sott'acqua, bagni di perle, bagni alle erbe, bagni freddi e a contrasto.
La struttura offre una piscina termale esterna, e una piscina termale interna, un percorso Kneipp, l'idromassaggio. Inoltre è disponibile una piscina per bambini esterna ed interna, un Fitness Center , dove è possibile praticare cardio- fitness, aerobica, ginnastica classica e yoga. Non manca il Centro di Salute e Bellezza e il Sauna Center.
Il Centro di salute e bellezza propone massaggi classici, aromatici, subacquei; linfodrenaggi manuali, riflessologia plantare, massaggi shiatsu, ayurvedici, con le pietre calde. Trattamenti anticellulite e dimagranti.
Le pareti del Calidarium sono decorate con affreschi e colonne ispirati alle saune dell'antica Roma; a differenza delle altre, che sono destinate alla meditazione e al silenzio, il Calidarium diventa così un luogo di socializzazione e di preparazione alle altre saune.
Per gli amanti della tradizione non manca la sauna finlandese classica e quella a "cristalli" che permette di liberare nell'ambiente ioni negativi così come avviene sulle vette montane e nei pressi di cascate, fiumi e laghi.

Le piscine termali sono aperte tutti i giorni dalle 9.30 alle 21.

www.sloveniabenessere.it.
Alle spalle del Lago di Garda -in un angolo di Trentino salubre, dal clima di mezza montagna e dall'aria pura- sta per alzarsi il sipario su una nuova, lunga stagione di benessere. Il prossimo 31 marzo riaprono le Terme di Comano, le cui acque bicarbonato-calcio-magnesiache sono uniche in Europa per la cura della pelle. Di origini antichissime, godono oggi di grande fama in campo dermatologico, confortata da sempre nuove, autorevoli ricerche mediche internazionali che le confermano assai efficaci nella cura delle malattie della pelle.

Curano la pelle, migliorano la vita
Con una temperatura alla sorgente (nelle dolomie del Gruppo di Brenta) di 27°C, le Terme di Comano sono ideali nella cura di psoriasi (anche in abbinamento a una efficace fototerapia selettiva), eczemi e dermatiti di grandi e bambini. Le Terme di Comano, convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale, sono aperte dal 31 marzo al 7 novembre 2010.

L'acqua ti fa bella
Lo stabilimento termale vanta anche un moderno comparto wellness. In tutti i trattamenti viene impiegata la linea cosmetica Salus per Aquam, composta di prodotti di altissima qualità, scientificamente provati e ottenuti con l'acqua termale di Comano in aggiunta a materie prime e ingredienti largamente, se non esclusivamente, naturali.

Acque da premio, acque che premiano
Punto di riferimento per la cura delle malattie della pelle, le Terme di Comano hanno indetto un Premio per l'impegno in dermatologia, alla terza edizione. L'evento, prestigioso momento di incontro per i grandi attori della dermatologia, è in calendario il prossimo 17 aprile. Il premio, destinato agli studiosi che più si sono distinti a livello internazionale per l'importanza e l'originalità delle proprie ricerche, verrà assegnato quest'anno al professor Tullio Cainelli, già ordinario di dermatologia all'Università di Milano Bicocca, al professor Giorgio Leigheb, direttore della Clinica Dermatologica dell'Università di Novara e al dottor Eduard Vigl, già primario dermatologo dell'Ospedale di Merano.

Per informazioni: APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta, tel. 0465.702626, fax 0465.702281, www.comano.to e info@comano.to..
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969