venerdì 10 luglio 2020
 
 

Riprogrammare le nozze in tempo di crisi: i consigli della wedding planner

  • alessandra pirola wedding planner (ph.Paolo Soave)

Aprile 2020 - Care future coppie di sposi, il momento storico che stiamo vivendo non è mai avvenuto in precedenza. Se avevate programmato il vostro matrimonio in questa stagione vi starete certamente trovando nella spiacevole situazione di dover rimandare le vostre nozze.
Niente panico, le date si spostano e si riprogrammano, a tutto c’è rimedio. Posticipare il vostro matrimonio comporta tanta pazienza e doveroso buon senso .
Se avete previsto un rito religioso o civile innanzi tutto sinceratevi della scadenza del consenso matrimoniale. Successivamente contattate  il vostro Comune, il parroco, la location prevista per il ricevimento e tutti i fornitori coinvolti.
Confrontatevi con loro e cercate una nuova data. Qualora la location sia in over booking per  le successive stagioni potete valutare l’idea di un matrimonio invernale. Diversamente le possibilità che vi si prospettano sono di attendere con pazienza il prossimo anno e festeggiare in un clima piu’ sereno oppure cambiare location.
Nel caso in cui procediate con la location scelta, modificando quindi solo la data, la location considererà valida la caparra, diversamente , se cambierete location per mancanza di nuove date, potrete chiedere la restituzione di quanto versato “per servizi non erogati” causa forza maggiore. Attenzione pero’ se siete sposi 2020 e desiderate comunque posticipare il vostro matrimonio al 2021, non per obbligo quindi, ma per vostra volontà e per potervi magari dedicare all’organizzazione del vostro matrimonio in maniera piu’ appagante, sappiate che in questo caso la caparra verrà persa.
Se vi è possibile, cercate di mantenere gli stessi...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969