giovedì 15 aprile 2021
 
Home  >  Crociere
 

Le crociere, l’unica zona verde d’Italia

Novembre 2020 – Tra zone rosse e divieti, secondo il nuovo DPCM le uniche zone verdi d’Italia sono le navi da crociera!
Le crociere sono, infatti, considerate sicure grazie al test Covid-19 con tampone pre-imbarco obbligatorio e al secondo tampone, effettuato dopo quattro giorni di viaggio.
In questa zona verde in mare aperto è, quindi, possibile pranzare al buffet, cenare al ristorante, fare l’aperitivo dopo le 18.00, andare a teatro, in piscina, in palestra, al centro benessere e ascoltare musica dal vivo senza alcun coprifuoco.
Unici obblighi: indossare la mascherina nelle aree comuni, mantenere il distanziamento sociale e igienizzarsi frequentemente le mani.
A portare il Governo a decidere di non interrompere le crociere sono stati proprio i rigidi protocolli che le compagnie hanno adottato fin dall’inizio della ripartenza.
Tra le altre misure messe in atto non mancano, inoltre, i filtri per il riciclo dell’aria, la sanificazione delle cabine e delle aree comuni, la misurazione della temperatura corporea dei passeggeri e i braccialetti hi-tech che seguono lo stesso principio dell’app Immuni per il tracciamento dei contatti in maniera anonima. Un sistema che nelle ultime settimane è diventato un vero e proprio ‘modello crociere’.
“La nave da crociera oggi è l’unica comfort zone, che dà la possibilità di fare una vacanza sentendosi allo stesso tempo protetti, in un momento in cui l’intrattenimento altrove è praticamente fermo” ha spiegato Andrea Barbaro,...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969