venerdì 06 dicembre 2019
 
Home  >  Nazioni
 

America meridionale » Ecuador

La Repubblica dell'Ecuador confina a nord con la Colombia, a est e a sud con il Perù, ed è bagnato a ovest dall'oceano Pacifico dove, a circa 965 km dalla costa, sono situate le isole Galápagos.
Attraversato dall'equatore, il paese ha una superficie complessiva di 272.045 km quadrati e un'estensione costiera di 2.237 km. La capitale è Quito.

A causa della disomogeneità morfologica, il Paese presenta una grande varietà climatica. Le temperature si attestano intorno ai 20 gradi sulla costa e variano (a seconda delle altitudini) tra i 7 e i 21 gradi sulla Sierra. Raggiungono i 37, 38 gradi nella parte orientale, dove le precipitazioni annuali si aggirano intorno ai 2mila mm. A Quito, 2.850 m sul livello del mare, si ha una temperatura media annuale di 12,8 gradi.

Per quanto la lingua ufficiale sia lo spagnolo, è tuttora assai diffuso, soprattutto nel settore andino, il quechua, l'antico idioma degli Inca. La religione predominante è il cattolicesimo (circa il 90% della popolazione). Sono presenti esigue minoranze di protestanti e, nella regione orientale, persistono i culti tribali.
La valuta è il dollaro statunitense.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969