venerdì 06 dicembre 2019
 
Home  >  Nazioni
 

Africa » Ghana

Stato dell'Africa Occidentale con capitale Accra, il Ghana confina ad ovest con la Costa d'Avorio, a nord con il Burkina Faso, ad est con il Togo ed a sud con il Golfo di Guinea. Nel 1957 fu il primo stato dell'Africa Occidentale ad ottenere l'indipendenza (dall'Impero Britannico).
La costa (conosciuta come Costa d'Oro dagli europei) è stata una zona di secolari contatti tra africani ed europei. L'interno invece ha visto nascere celebri regni africani come l'Impero Ashanti.

Sotto il regime coloniale inglese il termine Costa d'Oro passò a indicare l'intero Ghana attuale, un territorio sviluppato dal punto di vista economico e culturale grazie alla coltivazione del cacao, grande risorsa del paese, e alla costruzione di infrastrutture e impianti industriali. Tra il 1919 e il 1927 il Ghana fu governato da Sir Frederick Gordon Guggisberg, uno dei migliori amministratori coloniali del periodo, che promosse lo sviluppo sociale e introdusse i primi timidi elementi di partecipazione politica nel paese.

Il Ghana è costituito prevalentemente da pianure o da colline di dimensioni molto moderate. Ad oriente, sul confine Togolese, si trovano le propaggini dei Monti Togo e ad occidente lungo il confine Ivoriano si trova il Kwahu Plateau, un altopiano che arriva fino alla zona centrale del paese.
L'idrografia è dominata dal lago artificiale più grande al mondo: il Lago Volta, che si forma lungo il corso del fiume Volta.
Sono state censite 79 lingue; tra le quali le più diffuse (dopo quella inglese che è la lingua ufficiale) sono akan, mole-dagomba, ewe, ga ed infine twi.
La moneta utilizzata è il Cedi..

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969