sabato 24 febbraio 2018
 
Home  >  Crociere
 
Indietro  Pagina 1 di 3  Avanti

Crociere

Dicembre 2017/Gennaio 2018 - A bordo di MSC Sinfonia da maggio a settembre saliranno a bordo ogni settimana i concorrenti più amati delle edizioni passate e della nuova edizione di MasterChef Italia, che partirà il 21 dicembre su SkyUno.
Il popolare show televisivo sale quindi a bordo di MSC Sinfonia rendendo protagonista della crociera la passione per la cucina, grazie a numerose attività di intrattenimento organizzate in collaborazione con MasterChef Italia.
L’iniziativa si aggiunge alla partnership globale annunciata lo scorso luglio da MSC Crociere con Endemol Shine Group, nota società di produzione televisiva che produce il popolare cooking show in circa 60 Paesi nel mondo. Il format è arrivato a bordo di tutte le navi della flotta l’estate scorsa sotto il nome di “MSC MasterChef At Sea”, gara di cucina strutturata sulla falsariga del popolare show televisivo in cui i crocieristi hanno l'opportunità di mettersi alla prova ai fornelli e di testare la propria abilità sfidandosi tra loro.
 Adesso la Compagnia si spinge oltre con attività aggiuntive a bordo di MSC Sinfonia che, oltre alle attività targate MasterChef, permettono a tutti gli appassionati di conoscere in prima persona i protagonisti di Masterchef Italia che saliranno a bordo per partecipare alla crociera e alle numerose attività a tema.
 Insieme ai propri beniamini, tutti i fans del cooking show televisivo potranno quindi affinare le proprie abilità in cucina assistendo alle Cooking Lessons organizzate da alcuni dei migliori talent che hanno collaborato con alcuni degli chef più stimati del mondo. I concorrenti condivideranno i loro segreti culinari e creeranno piatti dal sapore unico da ricreare a casa. Inoltre sarà anche possibile assistere in prima fila agli spettacolari Show Cooking che gli Chef organizzeranno a bordo. I talenti cucineranno dal vivo, preparando ricette che saranno una delizia per gli occhi e per il palato! Ogni piatto verrà spiegato ed illustrato agli ospiti che potranno liberamente fare domande e togliersi le proprie curiosità sulla preparazione. 
 “Visto il grande successo delle attività di bordo legate alla partnership globale con Masterchef, abbiamo deciso di arricchire ulteriormente questo progetto portando a bordo i veri protagonisti del programma televisivo, in modo da creare un coinvolgimento ancora maggiore per i nostri crocieristi italiani appassionati del celebre show televisivo” ha sottolineato Andrea Guanci, Direttore Marketing Italia di MSC Crociere. “Abbiamo quindi scelto una nave, MSC Sinfonia, a bordo della quale durante ogni crociera settimanale della prossima estate ci sarà uno dei protagonisti televisivi delle passate edizioni o di quella che sta per partire. Siamo convinti che questa nuova formula sarà in grado di portare ulteriore divertimento e rendere ancora più indimenticabile una crociera MSC per tutti i numerosi appassionati di Masterchef Italia”.
 Le crociere interessate dall’iniziativa riguardano le partenze settimanali di MSC Sinfonia dal 19 maggio al 15 settembre 2018. L’itinerario della crociera parte da Venezia ogni sabato e prevede tappe a Spalato (Croazia), Santorini (Grecia), Myconos (Grecia), Dubrovnik (Croazia) e Ancona, per pori rientrare a Venezia il sabato successivo. Per chi lo desidera, sarà possibile scegliere Ancona come porto di partenza e termine della crociera.
 MSC Sinfonia è una delle 14 navi moderne ed eleganti che attualmente compongono la flotta MSC Crociere. Dotata di numerosi spazi per l’intrattenimento, il divertimento e la ristorazione, è in grado di ospitare più di 2.700 viaggiatori. La nave è anche ideale per le famiglie con bambini, grazie alla presenza di mini-club dedicati agli ospiti più piccoli, tra cui il colorato parco acquatico esterno Spray Park, con divertenti spruzzi, cascate e scivoli d’acqua, e aree per bambini e ragazzi equipaggiate con prodotti Chicco® e LEGO®. 

 

Ottobre 2016 - Con molta curiosità siamo andati a  visitare una nave del gruppo Msc, una società leader nel mondo del turismo di crociera.
Abbiamo capito subito dove recarci all'arrivo nella località di Genova (dove le navi partono per il loro itinerario settimanalmente), poiché la maestosità e l'imponenza di tali navi, grandi quanto un palazzo era ben visibile anche il lontananza, un fatto che ci ha particolarmente colpito e affascinato, poiché pare urlare a gran voce la grandezza delle opere che l'uomo è in grado di creare al giorno d'oggi.
All'entrata ci siamo subito stupiti della sontuosità e della luminosità della hall, delle scale a cascata e dell’orchestra che ci hanno fatto piacevolmente sorprendere. Proprio nulla da invidiare agli ingressi degli alberghi più lussuosi.
Grazie a delle scalinate centrali è possibile raggiungere ogni piano della nave e per i meno sportivi sono disponibili anche dei comodissimi ascensori.
Abbiamo avuto il piacere di visitare le innumerevoli aree di intrattenimento presenti sulla nave; il Teatro “Carlo Felice” dotato di uno stile molto moderno e colori eleganti dove è in programma anche l’inserimento della possibilità di cenare durante gli spettacoli, per chi preferisce un intrattenimento raffinato e tranquillo.
Per chi vuole tentare la fortuna esiste anche il Casinò Royal dotato di tutte le opzioni presenti in un casinò tradizionale. Chi ha assolutamente bisogno di sfogare le proprie energie con un po’ di attività fisica può usufruire di una palestra interna con vista mare che ci ha lasciati totalmente affascinati, di un campo da basket, uno da tennis e uno da golf esterni.
La nave è inoltre dotata di una Discoteca molto spaziosa che prevede serate a tema per far divertire qualsiasi tipo di pubblico grazie a un notevole repertorio di musiche di qualsivoglia genere.
Per i più piccoli sono a disposizione aree gioco interattive e club che contemplano la possibilità di organizzare feste esclusive.

Ci ha lasciati piacevolmente colpiti anche l’area relax; tre piscine e quattro vasche idromassaggio, in coperta sono inoltre presenti numerose sedie a sdraio da poter utilizzare per abbronzarsi, è inoltre presente uno schermo cinematografico gigante a bordo piscina, queste sono solo alcune delle possibilità offerte dalla compagnia Msc.
E’ inoltre presente anche la Aurea SPA che mette a disposizione bagno turco, sauna, trattamenti di bellezza e massaggi originali per la cura del corpo e della mente.

Numerose le varianti per quanto riguarda la ristorazione; siamo rimasti piacevolmente sorpresi dall’eleganza e dalla cura dei ristoranti soprattutto il Kaito Sushi Bar che propone pesce freschissimo in un tipico ambiente orientale.
Ogni ristorante sulla nave ha il proprio stile a seconda della cucina che propone.
Il ristorante più lussuoso della nave è Il Palladio che mette a disposizione un servizio a la carte menù in un ambiente accogliente composto da comodissime poltrone di un colore rosso cremisi.

Nemmeno i 16 bar presenti sulla nave si sprecano in termini di eleganza, essi sono posti nei luoghi più frequentati della nave come ad esempio la zona piscine o la zona discoteca e anch’essi sono ispirati a diversi temi come lo zebra bar dotato di poltrone e divanetti zebrati.
Ci è stata mostrata una delle cabine con balcone della nave e bisogna dire che per quanto non siano esageratamente spaziose sono comunque molto accoglienti e ben organizzate con ogni tipo di comfort come aria condizionata, tv, minibar e accesso a internet a pagamento.
Abbiamo in ultimo avuto la fortuna di essere ospiti a pranzo sulla Msc Poesia e possiamo garantire che è stata un esperienza che non ha nulla da invidiare ai migliori ristoranti con un servizio molto veloce e camerieri disponibili.
Il menù molto ricco e variegato con la possibilità di scegliere tra diversi primi, secondi (carne o pesce), contorni, frutta e dolci.
Dopo questa visita possiamo concludere che Msc riesce a mettere a disposizione un servizio per tutte le età e le esigenze rendendo la crociera non un semplice viaggio in nave ma un esperienza completa in grado di lasciare profonda soddisfazione in ogni suo ospite.

Katia Bossa
 
 

Marzo 2016 - La prima sezione di MSC Seaside, futuristica nave che MSC Crociere ha commissionato a Fincantieri, è stata impostata nel bacino di Monfalcone. Inizia quindi a prendere forma lo scafo della nave con l’impostazione e l’assemblaggio delle varie sezioni finora costruite nello stabilimento.
Con una stazza lorda di 154.000 tonnellate, MSC Seaside sarà la nave da crociera più grande mai realizzata in Italia. La nave debutterà a novembre del 2017 e sarà battezzata a Miami il mese successivo. MSC Crociere ha commissionato a Fincantieri 2 navi di generazione Seaside più una ulteriore attualmente in opzione, per un investimento complessivo di 2,1 miliardi di euro.
Il prossimo appuntamento è fissato per il 21 aprile, giorno in cui sarà celebrata da MSC Crociere e Fincantieri la “coin ceremony”, tradizionale cerimonia marinara in cui vengono saldate le monete nello scafo delle navi in costruzione. Si tratta di un’antichissima tradizione beneaugurante per la lunga vita delle navi sui mari.

 
Settembre 2015 - Divertirsi nel nuovo Spray Park all’aperto tra scivoli, spruzzi interattivi e ingegnose cascate d’acqua, sfidare gli altri giovani marinai a tennis o calcetto e giocare con i propri coetanei sotto lo sguardo degli animatori del Miniclub: sono così tanti i modi per divertirsi in crociera che d’estate il tempo non basta mai. È per questo che in agosto, a bordo delle navi MSC Crociere, la più grande compagnia al mondo a capitale privato e leader del Mediterraneo, quasi il 40% degli ospiti è composto da famiglie con bambini e ragazzi di età inferiore ai 18 anni. 

Difficile non sentirsi a casa in una crociera in cui ogni attività è progettata su misura per i ragazzi, con un’offerta personalizzata per ogni fascia di età. I servizi MSC Baby Time e MSC Babycare regalano ai bambini sotto i 3 anni, ed ai loro genitori, momenti di svago speciali all’interno del Miniclub, grazie a una fornita selezione di giochi coinvolgenti e stimolanti, oltre alle iniziative pensate dallo staff di animazione.
Ogni giovanissimo a bordo è un membro dell’equipaggio di DOREMILAND, che si articola in due squadre speciali: il Miniclub per i bambini fra i 3 e i 6 anni e il Juniors Club per ragazzi di età compresa tra i 7 e gli 11 anni. Entrambi i club hanno delle strutture dedicate e riservate a bordo, gestite da animatori esperti che lasciano i bimbi liberi di esplorare e socializzare con gli altri bimbi, seguendoli però in diverse attività.
Ai ragazzi dai 12 ai 14 è dedicato lo Young Club e ai più grandi (15-17) il Teens Club. In questo modo, dalle competizioni sportive alle attività ludiche, dalla cena alla discoteca, la crociera si trasforma in un’opportunità unica per incontrare nuovi amici della stessa età provenienti da tutto il mondo e vivere una vacanza indimenticabile.

Istanbul, Rodi, Corfù… sulle destinazioni, le famiglie che scelgono MSC Crociere hanno le idee chiare: l’itinerario “East Mediterraneo” di MSC Magnifica e MSC Poesia è in assoluto il più gettonato (40% del totale). Anche l’itinerario estivo di MSC Preziosa raccoglie molto successo tra le famiglie, attratte dall’atmosfera dei principali porti del Mediterraneo: da Valencia a Palma de Mallorca, a Marsiglia, Cagliari e Palermo, per riscoprire con i bimbi il calore dell’ospitalità italiana e dei vicini francesi e spagnoli.

Nella stagione invernale 2014/2015, invece, è risultato particolarmente apprezzato, a sorpresa, l’itinerario alle Antille su MSC Musica (15%) mentre, guardando alle previsioni per la prossima stagione, sono già molte le famiglie che stanno sognando le spiagge avorio e le acque cristalline dei Caraibi e hanno prenotato una crociera su MSC Divina (15%).

“Portare i bimbi in vacanza è un sogno per tantissimi genitori”, dice Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere Italia, “e per MSC Crociere è - letteralmente - un gioco da ragazzi: da sempre sulle nostre navi prevediamo un’offerta di attività e proposte specificamente progettata per coccolare e intrattenere anche i nostri ospiti più piccini, soprattutto grazie al supporto di partner strategici”.

Grazie alla partnership con Lego e Chicco e alla sua offerta di servizi e attività su misura per la famiglia nella sua interezza, infatti, la flotta di MSC garantisce a tutti i giovani viaggiatori che si imbarcano per un’avventura indimenticabile, un ricco programma di iniziative imperdibili. Così, una volta affidati i propri bimbi alle cure del personale di bordo specializzato, i genitori possono godersi un’escursione o un meritato relax ristoratore.

E su MSC Poesia ci sono anche le WINX: in settembre le magiche fatine della televisione saliranno a bordo per coinvolgere tutti i bimbi e le bimbe nel loro fantastico mondo, giocare e ballare insieme e scattare tante fotografie che comporranno un album delle vacanze indimenticabile. L’avventura con le Winx salpa il 5 e il 6 settembre 2015!
Aprile 2015 - Un’esperienza alternativa quella offerta da Star Clippers per la stagione primavera/estate 2015: una crociera di sette notti nelle calde acque del Mediterraneo che coniuga il piacere della navigazione a vela al relax di sessioni giornaliere gratuite di yoga e meditazione con insegnanti professioniste del calibro di Raphaella Rosa, Mélanie Camp e Christel Vollmer.
Un’occasione assolutamente imperdibile per chi desidera realmente staccare la spina e raggiungere il top del benessere psico-fisico.
Sei le partenze previste per la stagione, a bordo di tre dei più grandi velieri esistenti al mondo: le prime due a maggio, tra le coste italiane, altre due tra le Cicladi con una partenza a maggio e una a giugno, le ultime due alle Baleari nel mese di agosto.
 
COSTIERA AMALFITANA E SICILIA A BORDO DELL’AMMIRAGLIA 5 ALBERI ROYAL CLIPPER: 16 e 23 maggio 2015 con Raphaella Rose.
Itinerario: Civitavecchia, Palmarola e Ponza, Sorrento, Amalfi, Taormina, Lipari, navigazione verso Stromboli, Civitavecchia.
Quota: a partire da 1.945,00 euro a persona, con trattamento di pensione completa, cabina doppia, categoria 6 interna; spese portuali e trasporti via terra e aerei esclusi.
 
CICLADI DEL SUD A BORDO DEL 4 ALBERI STAR CLIPPER: 30 maggio 2015 con Mélanie Camp.
Itinerario: Atene, navigazione, Rodi, Bodrum, Dalyam, Santorini, Hydra, Atene.
Quota: a partire da 1.755,00 euro a persona, con trattamento di pensione completa, cabina doppia, categoria 6 interna; spese portuali e trasporti via terra e aerei esclusi.
 
CICLADI DEL NORD A BORDO DEL 4 ALBERI STAR CLIPPER: 06 giugno 2015 con Mélanie Camp.
Itinerario: Atene, navigazione, Kusadasi, Patmos, Amorgos, Mykonos, Monemvasia, Atene.
Quota: a partire da 1.755,00 euro a persona, con trattamento di pensione completa, cabina doppia, categoria 6 interna; spese portuali e trasporti via terra e aerei esclusi.
 
SPAGNA E ISOLE BALEARI A BORDO DEL 4 ALBERI STAR FLYER: 01 e 08 agosto 2015 con Christel Vollmer.
Itinerario: Palma, La Sabina, Ibiza, Valencia, Sant Carles de la Rapita, Mahon, Soller, Palma.
Quota: a partire da 1.755,00 euro a persona, con trattamento di pensione completa, cabina doppia, categoria 6 interna; spese portuali e trasporti via terra e aerei esclusi.
 
Per informazioni dettagliate e prenotazioni consultare il sito www.starclippers.com o scrivere una mail a info.italy@starclippers.com
 
Diana Facile
 
 
Febbraio 2015 –  Quante volte, tornati al nostro focolare dopo un viaggio, abbiamo esclamato “casa dolce casa”? Non importa che tale affermazione si riferisca ad un appartamento, ad una villa o ad una piccola mansarda, ciò che conta è che una casa sia per noi il rifugio dove trovare quello di cui abbiamo bisogno.
Lee Wachtstetter, ottantaseienne vedova della Florida, ha scelto come umile dimora la Crystal Serenity, una nave da crociera dove vive da circa dieci anni.
La donna, conosciuta a bordo come “Mama Lee”, durante i cinquant’anni di matrimonio con il marito Mason ha fatto ben 89 crociere, ma alcuni anni dopo la morte dell’uomo ha deciso, su consiglio della figlia, di vendere la sua abitazione di cinque stanze a Fort Lauderdale e di dare inizio così all’ennesima crociera della sua vita.
Lee Wachtstetter ha visitato più di cento paesi, probabilmente tutti quelli dotati di un porto, ma la sua meta prediletta è senza dubbio la Turchia: “Non posso resistere al Grand Bazaar. Lì si possono trovare abiti meravigliosi, perfetti per situazioni formali o informali e non eccessivamente costosi. Devo trattenermi ogni volta a causa del mio limitato spazio in cabina. "
Certamente non si tratta di una vita all’insegna del risparmio, infatti si stima che quest’anno Lee spenderà all’incirca 164 mila dollari. Ma la scelta di questa compagnia non è dipesa tanto dal suo prestigio, quanto dall’ offerta ai passeggeri: a bordo della Crystal Serenity si può ballare.  Precedentemente la vedova aveva infatti vissuto su un’altra nave da crociera, ma quando questa aveva interrotto il suo programma di danza aveva costretto Lee a traslocare. “A me piace ballare e questa era la migliore tra le navi che ancora fanno danzare i passeggeri. A mio marito non piaceva proprio, quindi mi spingeva a ballare con gli altri viaggiatori.”
Il giorno prima della morte del marito gli aveva promesso che non avrebbe smesso di andare in crociera e ancora oggi Lee si impegna a far fede alla parola data: la sua permanenza sulla nave continua, nonostante senta ovviamente la mancanza della famiglia che incontra ogni volta in cui la Crystal Serenity passa da Miami e con la quale riesce sempre a rimanere in contatto grazie al suo computer portatile.
Altre tre donne vivono a bordo della nave, ma nessuna da tanto tempo quanto Lee, definita da Hubert Buelacher, hotel director della Serenity, “una donna straordinaria, unica nel suo genere."
 
Veronica Elia
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969