martedì 07 aprile 2020
 
Home  >  Crociere
 
Indietro  Pagina 1 di 5  Avanti

Crociere

Aprile 2020 – Il Gruppo MSC, insieme al RINA e in stretto coordinamento con il Sistema Sanitario Ligure e la Protezione Civile, ha consegnato alla Regione Liguria la “Nave Ospedale”, la prima imbarcazione del suo genere, pronta a garantire assistenza ai pazienti affetti da Covid-19 e alle persone in fase di dimissione ospedaliera che dovranno trascorrere un periodo sotto il controllo sanitario prima del rientro a casa.
La nave è in grado di accogliere e assistere centinaia di potenziali pazienti, aumentando la capacità ospedaliera della Liguria e, se necessario, di altre aree del Paese.
Per la sua realizzazione si è tenuto ovviamente conto del corretto equilibrio tra la tutela della sicurezza, le normative navali, le esigenze mediche proprie di una struttura ospedaliera indicate dall’ASL e l’urgenza di trovare un mezzo per aiutare le autorità e il Servizio Sanitario Nazionale ad affrontare la lotta al Covid-19.
Oltre alla presenza di un’infermeria con posti letto e strumentazione di primo soccorso, la nave consente l’isolamento delle singole cabine, rese il più confortevoli possibile per trascorrervi la degenza. La somministrazione dei pasti avviene invece nelle apposite aree di ristorazione presenti a bordo, garantendo il rispetto delle distanze di sicurezza previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Sono state poi predisposte delle aree separate per il personale sanitario e l’equipaggio. In caso di necessità, la nave ospedale potrà essere sottoposta ad un ulteriore ampliamento, attraverso l’allestimento di unità di rianimazione e di terapia intensiva con unità modulari negli hangar della nave.
Decisamente un progetto coraggioso in un momento d’emergenza che il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha così commentato: “È stato un grande lavoro di squadra tra il Gruppo MSC, GNV e il Rina che hanno predisposto il progetto pilota a livello nazionale e Regione Liguria, con la nostra Protezione civile e la task force sanitaria. Siamo la prima Regione ad aver individuato e attrezzato su tutto il territorio le strutture idonee ad ospitare sia persone in dimissione protetta dagli ospedali, per un periodo di convalescenza prima di tornare al proprio domicilio, sia persone che devono effettuare la quarantena in totale isolamento”.
Anche Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo GNV e Divisione Passeggeri Gruppo MSC, si è detto soddisfatto dell’obiettivo raggiunto: “Come Gruppo MSC abbiamo sentito il dovere, in questa situazione di emergenza, di muoverci con tempestività e di mettere a disposizione le nostre competenze e le nostre risorse per sviluppare una soluzione che possa rispondere alle esigenze del Paese, e in particolare di Genova e della Liguria, avviando un progetto e accompagnandolo nella sua prima fase di sperimentazione”.
 
B. P.

Marzo 2020 – Dalle Hawaii ai Caraibi, lusso è la parola d’ordine per chi desidera concedersi un viaggio completo, unico e indimenticabile, ma soprattutto a bordo di una lussuosissima nave da crociera.
Sul veliero Royal Clipper, una delle navi a vela più grandi del mondo, con ben 42 vele spiegate, si può viaggiare alla scoperta di mari cristallini e isole tropicali, partendo da Barbados e passando per St. Vincent, Martinica e St. Lucia, senza mai trascurare avventura, relax, comfort e un servizio di ottima qualità.
Il lusso la fa da padrona anche alle Isole Galapagos, dove la Celebrity Xpedition, una piccola nave da 100 passeggeri, permette di visitare questo incredibile arcipelago con grande stile, accompagnati da esperti naturalisti certificati del Parco Nazionale.
Per una crociera circondati da bellezze naturalistiche e da spiagge paradisiache, la soluzione migliore è partire a bordo della Pride of America e lasciarsi incantare dalle isole Hawaii, da Oahu a Kauai passando per la famosissima Maui. Lì entrerete in contatto con la cultura hawaiana, scoprendola attraverso gli occhi degli ambasciatori nativi a bordo della nave, la cucina locale e la visita di luoghi incantevoli.
 
V. E.

Febbraio 2020 - MSC Crociere ha recentemente svelato le immagini dei nuovi ed originali spettacoli del Cirque du Soleil At Sea, creati in esclusiva per MSC Grandiosa.
 

  • In COSMOS, Viaggio nell’incredibile, gli ospiti che assisteranno allo spettacolo, vivranno un’esperienza mozzafiato, intraprendendo un viaggio nella galassia insieme ad un coraggioso astronauta alla ricerca di sé stesso. Durante lo spettacolo si potranno ammirare trapezisti che volteggeranno con grazia come se fossero in orbita sul palcoscenico rotante, utilizzando corde mobili che rappresentano gli anelli attorno ai pianeti.

  • Gli spettatori di EXENTRICKS, Aspettatevi l’inaspettato, invece, rimarranno sbalorditi per tutta la durata di questo coinvolgente spettacolo, in cui, per la prima volta, saranno gli ospiti ad essere messi al centro dello show con ruoli attivi vicini agli artisti. 

 
Se non state più nella pelle e siete curiosi di scoprire di più di questi spettacoli realizzati dal Cirque du Soleil in esclusiva per le navi MSC Crociere della generazione Meraviglia, seguite il link https://www.youtube.com/watch?v=S4AbLlP-PI4&feature=youtu.be.
 
V. E.

Febbraio 2020 - E’ partita il 5 gennaio da Genova la World Cruise di MSC Crociere, la compagnia crocieristica in più rapida crescita al mondo.
Questa crociera storica, che compirà per la seconda volta il suo giro intorno al mondo, conta ben 117 giorni di scoperta senza dover mai disfare la valigia. Gli ospiti di MSC Magnifica non solo visiteranno 43 fantastiche destinazioni in 5 continenti, da Ushuaia in Argentina a Valparaiso in Cile, da Callao/Lima in Perù a Rarotonga (Isole Cook), passando per Nuova Zelanda, Australia, Papua Nuova Guinea, Bali, India e Giordania, ma vivranno anche un vero e proprio viaggio gastronomico grazie a un menù internazionale unico nel suo genere, ideato da dieci chef pluripremiati provenienti da tutto il mondo: Italia, Spagna, Germania, Brasile, Argentina, Colombia, Perù, Hawaii, Cina e India. 
A bordo della nave ci sarà anche una videocamera che sarà utilizzata in staffetta da un team di content creator, appositamente arruolati da MSC Crociere in collaborazione con Instax, per dare vita a un unico racconto della vacanza intorno al mondo, catturando le proprie esperienze e raccontando le destinazioni che saranno via via scoperte. Questi otto viaggiatori cureranno storie basate sulla narrazione e sul concetto di "made by humans". Ciascuno di loro, inoltre, incontrerà e interagirà con la popolazione locale in 23 paesi diversi, per rendere ancora più stimolante questa esperienza. Nel team ci sarà anche l’influencer italiano Marcello Ascani che sarà a bordo della nave dal 4 al 16 aprile alla scoperta di Bali e Bombay.
Gianni Pilato, Area Manager Nord- Ovest di MSC Crociere, ha commentato: “Dopo il grande successo della nostra prima World Cruise, partita sempre da Genova esattamente un anno fa, siamo contenti di essere qui oggi per salutare la partenza del secondo giro del mondo targato MSC Crociere. Anche se gli itinerari cambiano ogni anno, Genova resta sempre la città di partenza e di arrivo del nostro giro intorno al mondo. Infatti, anche nel 2021 e nel 2022 la World Cruise MSC partirà sempre dalla città della lanterna e ciò testimonia il ruolo strategico che questa città riveste per la nostra Compagnia. Una scelta che risulta peraltro molto apprezzata, visto che le vendite della World Cruise 2021 stanno portando ottimi risultati e da circa un mese è possibile prenotare anche la World Cruise 2022: un viaggio di 117 giorni in partenza sempre da Genova e sempre il 5 gennaio, alla scoperta di 43 destinazioni e 24 nazioni diverse a bordo di MSC Poesia”. 
Insomma, per chi volesse realizzare il sogno di un viaggio intorno al mondo in 117 giorni, è ancora possibile prenotare una delle ultime cabine disponibili sulla World Cruise MSC 2021, oppure scegliere direttamente la partenza di gennaio 2022. 
Per maggiori informazioni: www.msccrociere.it.
 
B. P.

Dicembre '19/Gennaio '20 - MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica leader del mercato in Europa, Sud America, Sud Africa e Golfo, ha lanciato di recente un nuovo programma dedicato alle escursioni al fine di renderle ancora più accessibili e adeguate alle capacità motorie di ciascun ospite.
Il Programma Escursioni Accessibili va ad ampliare le opportunità di aderire ai numerosi tour offerti a terra anche alle persone con disabilità, in modo tale da permette l’esplorazione di alcune delle più belle destinazioni, senza preoccuparsi delle barriere architettoniche.
Gli itinerari e le escursioni sono stati pianificati tenendo conto dei parametri di sicurezza e di
accessibilità, permettendo così agli ospiti di visitare ogni destinazione in modo agevole e garantendo: percorsi privi di gradini, percorsi accessibili in carrozzina, la copertura di brevi distanze, programmi meno serrati e la presenza di servizi sanitari accessibili alle persone con mobilità ridotta lungo il percorso.
Questo programma unico nel suo genere offre una serie di tour accessibili in città come San Juan, Ocho Rios, Philipsburg and Marigot, Napoli, Valletta e Marsiglia, ed è disponibile su diverse navi della compagnia. Per maggiori informazioni sul Programma Tour Accessibili di MSC Crociere visitare il sito
www.msccrociere.it.
 
B. P.

Novembre 2019 - Anche quest’anno MSC Crociere si è presentata da protagonista al TTG Travel Experience di Rimini. Diverse le novità in programma, a partire dalla realizzazione dell’isola privata Ocean Cay MSC Marine Reserve all’ampliamento della propria flotta.
MSC punta infatti a raggiungere le 29 navi entro il 2027: ad oggi ha già progettato sei nuove classi di navi, tutti prototipi che innalzano i confini dell'architettura e del design marittimo; inoltre la Compagnia ha annunciato la costruzione di una classe di navi di lusso, con soluzioni ancora più innovative per il comfort dei propri ospiti. La prima nuova nave ad essere battezzata il prossimo 9 novembre ad Amburgo, in Germania, è la MSC Grandiosa; toccherà poi a MSC Virtuosa nel 2020, mentre entrerà in servizio a giugno del 2021 MSC Seashore, la prima delle due navi della classe Seaside Evo, che inaugura uno degli altri punti cardine del programma di MSC Crociere, vale a dire il turismo sostenibile. Il principio che muove la Compagnia è quello secondo cui il rispetto per l’ambiente deve essere integrato in tutti gli aspetti delle proprie attività. L’impegno di MSC si concentra in particolare sull’abbattimento delle emissioni nell’aria, sul miglioramento dell’efficienza energetica, sulla riduzione del consumo dell'acqua, sulla purificazione delle acque reflue e sul trattamento dei rifiuti.
Al TTG Travel Experience MSC Crociere ha anche annunciato alcune nuove destinazioni tra cui Caraibi, Emirati Arabi, Sud Africa, Cina e Groenlandia. “Il settore del turismo è in continua evoluzione, il viaggiatore è volubile, continuamente alla ricerca di luoghi unici da scoprire e vivere immergendosi nel contesto locale. Per questo MSC Crociere in questi anni ha ampliato notevolmente il portfolio delle destinazioni” ha commentato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.
Ma ciò da cui, più di tutto, ha preso ispirazione lo spazio espositivo di quest’anno è stato il dibattito circa la realizzazione alle Bahamas dell’isola privata Ocean Cay MSC Marine Reserve, a partire dalla trasformazione di un ex sito industriale adibito all’estrazione di sabbia. In questo caso, lo scopo di MSC è quello di creare una destinazione sostenibile che permetta agli ospiti di entrare in totale armonia con la natura, sensibilizzando i crocieristi su temi quali la salvaguardia degli oceani e la protezione delle barriere coralline attraverso programmi educativi. Anche il lusso è stato un tema affrontato durante la manifestazione di Rimini: la Compagnia, infatti, non solo ha svelato di avere in programma di entrare nel mercato delle crociere ultra-lusso con la costruzione di quattro nuove navi di alto livello, ma ha anche spiegato di attribuire sempre maggiore importanza all’implementazione degli spazi, dei servizi e dei benefit di chi sceglie l’MSC Yacht Club.
Infine, per migliorare ulteriormente l’esperienza di acquisto dei viaggiatori, MSC Crociere ha deciso di puntare sull’advance booking e sulla formazione specifica degli agenti di viaggio, i quali svolgono un ruolo fondamentale all’interno del canale distributivo.
Insomma, ancora una volta il TTG Travel Experience si è confermato “un appuntamento molto importante per MSC Crociere, un’occasione per consolidare e rinnovare i rapporti con i propri partner, ma anche per monitorare i nuovi trend in termini di tendenze, aspettative e destinazioni”.
 
Veronica Elia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969