giovedì 21 novembre 2019
 
Home  >  News
 

Key West è gay-friendly

Agosto/Settembre 2018 – Nella città di Key West una cosa da fare assolutamente è Kayak o andare in Pedalò attraversando la foresta di Mangrovie. Esplorate il Ft. Zachary State Park per rilassarvi al sole, nuotare in acque limpide e imparare tradizioni antiche del posto. Da non dimenticare scarpe comode, adatte a stare nell’acqua, perché la costa è piena di conchiglie e rocce, la Casa Museo di Hemingway, dove il famoso autore scrisse alcuni romanzi, il mercato del pesce di Eaton Street per gustare un’ottima aragosta. Il servizio è friendly ed è una tappa davvero immancabile. Suggeriamo di prendere il bus che fa il giro dell’Old Town Trolley Tour. Il bus, in stile californiano, passa ogni 30 minuti ad ogni fermata e potete risalire e continuare il vostro viaggio on the road ovunque e con chiunque. Un luogo incredibile e surreale è il cimitero della città di Key West. Un luogo sicuramente inconsueto ma da provare. L’ingresso è gratuito ed è aperto tutti i giorni e si può visitare anche in bici.
Una serata da Drag Queen
Key West è gay-friendly, e di certo non potrete non mancare a uno spettacolo di drag queen. L’801 Bourbon Bar, con la leggendaria Margo, LA Te Da dove dicono che gli uomini vestiti da donna vi faranno piegare in due dalle risate e per finire all’Aqua, dove potrete trovare gli spettacoli più famosi e popolari in programmazione ogni sera.

GUIDA LGBTQ KEY WEST:

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969