mercoledì 03 giugno 2020
 
Home  >  Lusso
 
Indietro  Pagina 2 di 6  Avanti

Lusso

Luglio 2019 - Il Rosewood Baha Mar (Nassau – Bahamas), l’ultimo Resort ultra luxury della famiglia Rosewood, festeggia il suo primo anniversario con l’imperdibile promozione Rosewood Escape con Notti Gratis.
Per soggiorni dal 1° giugno al 31 ottobre 2019 sarà possibile per gli ospiti godere dell’offerta Stai 4 paghi 3 - Stai 8 paghi 6, mentre dal 1° novembre al 15 dicembre 2019 si potrà usufruire della promozione Stai 5 paghi 4 - Stai 10 paghi 8.
Destinazione facile da raggiungere da Miami e da New York o anche direttamente dall’Europa via LondraRosewood Baha Mar è la meta perfetta per una vacanza glamour all’interno di un Resort con affaccio privato su un mare da sogno e su una delle spiagge più belle delle Bahamas, la spiaggia di Cable Beach.
Tutte le camere e le suite dispongono di terrazzi privati, letti King o Double Queen, così da garantire una maggiore intimità e una qualità del servizio ai massimi livelli, dal maggiordomo privato e la Spa, agli sport acquatici e alle esperienze culinarie presso i ristoranti e i cocktail bar del Resort.  In particolare, le quattro Ville Beachfront regalano lusso e privacy a due passi dal mare. Tra gli altri servizi non mancano poi campi da golf e da tennis, escursioni in barca o alla scoperta delle splendide isole vicine e un programma interamente dedicato agli ospiti più piccoli.
Grazie alle attività proposte e alla ricerca continua per regale ai propri ospiti un’esperienza residenziale raffinata ed esclusiva, Rosewood Baha Mar è la meta ideale per coppie in vacanza o in lune di miele, ma anche per famiglie con bimbi di ogni età e teenager.
 
Veronica Elia

Giugno 2019 - Dalla Polinesia alle Fiji, dal Sudafrica agli Stati Uniti, dal Giappone all'Australia, passando per Thailandia, Seychelles, Namibia, isole Cook, Nuova Caledonia e Mauritius... ogni destinazione è buona per concedersi una vacanza esclusiva. Sempre più spesso, infatti, a guidarci nella scelta del viaggio dei nostri sogni vi è la ricerca del lusso. Organizzare un viaggio di alto livello, però, non significa affidarsi a tour operator che prenotino per noi solo un volo in business e un buon resort; il viaggio perfetto è l’esatta combinazione tra mete affascinanti, hotel esclusivi, guide esperte e servizi accessori impareggiabili, una ricetta in cui ogni ingrediente è stato pensato appositamente per le nostre esigenze da un team di professionisti.
A realizzare questa ricetta perfetta non ci sono chef stellati, ma agenzie di viaggio specializzate nel settore del luxury travel, una realtà moderna che fa della soddisfazione dei propri clienti una vera e propria etica professionale.
Per saperne di più consultate il sito www.viaggidilusso.ch o scrivete a info@viaggidilusso.ch.
 
Veronica Elia

 

Maggio 2019 – Zemi Beach House è un boutique hotel di sole 65 fra camere e suite per rilassarsi e godere appieno del fantastico mare e di una delle più belle spiagge dell’isola di Anguilla, la Shoal Bay.
Questo esclusivo rifugio offre una serie di servizi da sogno, come gli ottimi bar e i ristoranti “pied dans l’eau” dove trascorrere romantiche serate sotto le stelle, assaporando il pescato del giorno, calici di champagne e cocktail, o degustando le svariate e rare qualità di rum locali.
La Zemi Thai House Spa, invece, è la prestigiosa spa dell’hotel situata all’interno di una vera e propria casa Thai del XVIII secolo, trasportata dalla Thailandia negli anni ’80 e considerata la prima Casa del Benessere di Anguilla ad avere un vero e proprio Hammam, terrazza prendisole, docce all’aperto e una vitality pool.
Grazie ai suoi servizi esclusivi, Zemi Beach House potrebbe rivelarsi la destinazione ideale per lune di miele o, semplicemente, per staccare la spina dalla quotidianità, approfittando delle promozioni attive dal 1° maggio al 18 dicembre 2019. Per saperne di più visita il sito www.zemibeach.com.
 
Veronica Elia

Aprile 2019 – Coniugare insieme lusso e rispetto per l’ambiente potrebbe sembrare agli occhi di molti una missione davvero impossibile. A non essere dello stesso parere è The Brando, l’esclusivo eco-luxury resort sull’atollo di Tetiaroa, in Polinesia Francese. Progettato allo scopo di proteggere e preservare l’isola, il resort sfrutta esclusivamente fonti energetiche pulite e rinnovabili ed anche la sua cucina si avvale solo di ingredienti freschi, coltivati biologicamente.

Per permettere ai propri ospiti di esplorare la raffinata proposta culinaria dello chef stellato Guy Martin il resort mette a disposizione numerosi bar e ristoranti, tutti diversi tra loro ma al tempo stesso ugualmente esclusivi.

Il bar principale è il Te Manu, rialzato rispetto alla spiaggia e con una vista spettacolare sulla laguna. A loro volta, anche il Bob’s Bar e il BeachComber Café, un ristorante casual-chic ispirato alla tradizione polinesiana con influenze francesi, offrono un bellissimo scorcio sul mare.
Le Mutinés, dall’atmosfera intima ed elegante, è invece circondato completamente dalla laguna e propone piatti gourmet accompagnati da vini pregiati.
All’interno del resort vi è inoltre il ristorante giapponese Napi Teppanyaki, aperto nel 2018 e gestito dallo chef Kaito Nakamura. Qui potrete provare tre diversi menu, uno di mare, uno di terra oppure un mix dei primi due, tutti cucinati sull’apposita griglia teppanyaki e preparati direttamente di fronte agli ospiti.
Per un servizio ancora più esclusivo e per gustare le proposte gastronomiche di The Brando nella totale privacy della propria villa o su una terrazza privata, non dovrete fare altro che chiamare il servizio in camera, disponibile h 24, e lasciarvi coccolare dal vostro maggiordomo personale… provare per credere!
 
Veronica Elia

 

Marzo 2019 - Divenuto ormai da anni un punto di riferimento nella scena meneghina, Palazzo Parigi, hotel ultra lusso nel cuore di Milano, è un albergo esclusivo che non conosce crisi a dispetto dei tempi e che può arrivare a costare anche più 15 mila euro al giorno.
Con i suoi 1700 metri di lusso, è dotato di ogni comfort: SPA, massaggi, pietanze e vini pregiati, sono solo alcuni dei servizi di cui si può godere all'interno dell'hotel. 
"È indubbiamente la perfezione" svela alle telecamere di Stasera Italia Alessandra, designer milanese, che, per trovare un po' di relax, ha deciso di abbandonarsi al lusso della Royal suite e alle esclusive attenzioni di Palazzo Parigi per la modica cifra di 16.578 Euro, spesi in un solo giorno.
Un hotel da mille e una notte... sì, ma anche da "mille Euro a notte".
 
V. E.

Novembre 2018 – Il progetto per la trasformazione del vecchio sito industriale delle Bahamas in una riserva marina privata ad uso esclusivo dei crocieristi MSC entra finalmente nella sua fase conclusiva. È infatti prevista per novembre 2019 l’inaugurazione ufficiale di Ocean Cay MSC Marine Reserve.
Proprio in questi giorni è iniziata la semina di una prima parte degli oltre 75.000 alberi e arbusti autoctoni, appartenenti a più di 60 diverse specie caraibiche, che sull’atollo daranno vita ad un ambiente tropicale lussureggiante. L’obiettivo principale è, per l’appunto, quello di tutelare e sostenere l’ecosistema locale, ripristinando, inoltre, il corallo naturale dell’isola, così che il fondale marino possa ripopolarsi con una fauna vivace e variegata. In questo modo gli ospiti di MSC Crociere avranno a disposizione bianche spiagge e acque cristalline dove fare snorkeling, immersioni e gite in barca. A breve inizieranno anche la costruzione delle circa 100 strutture ecocompatibili e la realizzazione di un faro e di un molo per l’attracco delle navi direttamente sull’isola.
Durante la bonifica della zona sono state rimosse oltre 500 tonnellate di rifiuti industriali e rottami metallici e sono state movimentate circa 500.000 tonnellate di sabbia e terra per rimodellare l’atollo, creando al centro una laguna con acque poco profonde e ben otto differenti spiagge.
Si tratta, senza dubbio, di un progetto a lungo raggio, con un impatto positivo non solo ecologico ma anche sociale, in quanto sono già state coinvolte varie figure professionali locali, tra cui esperti ambientali e fornitori, e, prima dell’inaugurazione, altre 140 persone del luogo verranno assunte per lavorare sull’isola.
Una fase di trasformazione e crescita davvero importante che vede in prima linea l’intervento di MSC Crociere. Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della compagnia, ha infatti commentato: “Le parole non riescono a trasmettere la straordinaria bellezza naturale di questo luogo. Solo stando qui da soli, circondati unicamente da un bellissimo oceano e nient’altro all’orizzonte, è possibile capire ciò che stiamo realizzando […] Stiamo assistendo al ritorno della vita marina in quest’area, nello specifico di aragoste, conchiglie, razze e altre specie. Le acque intorno all'isola torneranno presto a brulicare di vita e di nuovi coralli. In quanto azienda caratterizzata da una tradizione marinara così ricca, la tutela degli oceani riveste per noi la massima importanza. Ocean Cay rappresenta un’opportunità meravigliosa di proteggere un piccolo angolo di paradiso, permettendo ai nostri ospiti di farne esperienza”.
Impossibile, quindi, resistere all’attesa, il conto alla rovescia è ormai partito; nei prossimi mesi saranno resi noti ulteriori dettagli.
 
Veronica Elia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969