venerdì 28 luglio 2017
 
 
Indietro  Pagina 1 di 4  Avanti

Tour Operator

Maggio 2017 - Sono stati assegnati i premi 'Italia Travel Awards', gli Oscar del turismo italiano nella cornice dell’Acquario Romano, nella serata finale presentata da Roberta Lanfranchi. Un riconoscimento annuale dedicato all’industria turistica italiana che premia le voci eccellenti del panorama nostrano, come spiega una nota degli organizzatori, e "che si attesta come il premio più prestigioso, completo e ricercato nel settore dei viaggi e del turismo, che per primo riconosce nel Belpaese l’impegno e la competenza nel settore dei viaggi". 

Tra i premi più importanti quello di miglior tour operator in assoluto, vinto da Eden Viaggi, ma soprattutto quello di miglior catena alberghiera, il più ambito, vinto da Beachcomber Resorts & Hotels presieduta da Sheila Filippi, tra le più apprezzate dal mercato turistico grazie ai resort a Mauritius, Seychelles, Marocco e ora anche in Costa Azzurra.

"Il successo dell’evento - riferisce la nota - è stato confermato dall’importante partecipazione di agenti di viaggio e viaggiatori, che attraverso un sistema di votazione libera e trasparente, esclusivamente online su www.italiatravelawards.it, hanno espresso le loro preferenze per ognuna delle categorie in concorso consentendo ai loro beniamini di essere incoronati vincitori".

“Italia Travel Awards - dichiarano Roberta D’Amato e Danielle Di Gianvito, ideatrici della manifestazione - nasce con l’intento di valorizzare il settore turistico, le aziende che quotidianamente si impegnano per realizzare il sogno di tutti i viaggiatori. Questo messaggio è stato colto dagli agenti di viaggio e dai viaggiatori con grande entusiasmo e ciò ci rende orgogliose perché dimostra come, nonostante i momenti di incertezza, il tema del viaggio sia sempre al centro dell’attenzione di ognuno di noi, un sogno sempre attuale e irrinunciabile”.

Sono 16 i vincitori legati al concorso 'Vota & Vinci': ecco, nel dettaglio, i vincitori degli Italia Travel Awards 2017, categoria per categoria.

Gli agenti di viaggio hanno votato come 'Migliore regione italiana' la Sicilia, 'Miglior ufficio del turismo' Dubai, 'Miglior destinazione mare' Maldive, 'Miglior destinazione culturale' Italia, 'Miglior destinazione per natura, avventura e sport' Australia, 'Migliore destinazione in assoluto' Italia, 'Migliore catena alberghiera' Beachcomber Resorts & Hotels. I viaggiatori, invece, hanno votato come 'Miglior destinazione' gli Stati Uniti, 'Miglior Resort' Forte Village.
Come 'Migliore compagnia ferroviaria' gli agenti hanno votato Trenitalia e i viaggiatori Ntv - Italo. Poi, 'Miglior vettore di linea' per gli agenti è Emirates - che è anche 'Migliore compagnia aerea' per i viaggiatori - e 'Miglior vettore low cost' easyjet. 'Migliore compagnia crocieristica' per gli agenti Msc Crociere, che è anche per i viaggiatori 'Migliore compagnia di crociera'. 'Migliore compagnia di traghetti' per gli agenti è Gnv - Grandi Navi Veloci e per i viaggiatori Moby. Ancora, gli agenti di viaggio hanno premiato come 'Miglior booking' Quality Group, 'Miglior catalogo' Idee per Viaggiare, 'Miglior TO villagista' Veratour, 'Miglior Tour Operator tailor made' Quality Group, 'Miglior Tour Operator in assoluto' Eden Viaggi, premiata anche come 'Miglior Tour Operator' dai viaggiatori, per i quali invece 'Migliore Agenzia di Viaggio' è Caesar Tour e 'Miglior Sito di prenotazione on line' piratinviaggio.it.
Premiati anche dagli agenti di viaggio come 'Miglior Olta' Albatravel Group, 'Miglior aeroporto italiano' Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci Roma, 'Miglior associazione' Fiavet, 'Miglior network' Gattinoni Mondo di Vacanze, 'Miglior progetto/programma formazione Adv' Visit Usa Italia, 'Migliore pagina Facebook aziendale' Idee per viaggiare, 'Migliore compagnia di autonoleggio' Hertz, 'Miglior compagnia assicurativa' Allianz Global Assistance, 'Miglior Gds' Amadeus, 'Miglior Software per il turismo' Siap.

Luca Mantegazza
 
Novembre/Dicembre 2016 - Il tour operator milanese Volonline annuncia l'acquisizione del network di agenzie Mister Holiday, 70 punti vendita di cui 65 di proprietà. 
L'operazione é stata conclusa lo scorso ottobre e prevede l'ingresso nel capitale sociale del network al 65%. Stefano Romani (collaboratore di Volonline) entra in società con il 5% mentre il restante 30% continua ad essere detenuto dai fondatori di Mister Holiday Fabio Bignotti Laura Sandrini

"Un'operazione di completamento - afferma Luigi Deli amministratore delegato di Volonline -. Infatti noi siamo presenti con 250 agenzie in Triveneto, Lombardia, Lazio e ultimamente in Sicilia. Mister Holiday, invece, è presente in altre regioni come Campania, Puglia, Piemonte, Liguria e Sardegna". 

L'importo dell'operazione non è stato dichiarato, ma, conclude Deli, "si tratta di un investimento significativo. Basti pensare che l'anno scorso Volonline ha venduto per un totale di 28 milioni di euro e quest'anno invece per 40 milioni di euro".
 
Ottobre 2016 - Qual è l’appeal delle regioni italiane dal punto di vista turistico? Quale la reputazione? A TTG Incontri, da giovedì 13 a Rimini Fiera, debutta il Premio Italia Destinazione Digitale 2016, un riconoscimento alle regioni italiane con la migliore reputazione digitale, elemento divenuto chiave nei processi di gestione e promozione delle destinazioni turistiche.
 
Grazie allo strumento messo a punto da Travel Appeal, startup fondata a fine 2013 che si occupa di comunicazione digitale e big data analytics per il mondo del turismo, sarà possibile stilare una classifica che premierà le regioni italiane con la migliore reputazione online. Il sistema messo a punto da Travel Appeal è uno strumento intelligente per il mondo del travel che si basa su un algoritmo che permette di analizzare le conversazioni e i flussi di informazione generati su internet (attraverso portali come Trip Advisor, social network e altri siti) dal comparto ricettività.
 
Dall’analisi semantica di milioni di recensioni e dall’aggregazione per regione sarà possibile arrivare a determinare punteggi ai singoli territori, che ne indicheranno l’appeal, ovvero la reputazione e la performance digitale. Già testato per importanti realtà quali il Mibact (per il sistema museale statale) e l’Ente del Turismo di Lugano, Travel Appeal, attraverso il Premio Destinazione Digitale, a TTG Incontri assegnerà i premi al territorio con la migliore reputazione e con per la reputazione più in crescita, per la destinazione più accogliente e quella più chiacchierata.
 
L’assegnazione avverrà giovedì 13 ottobre alle ore 16 nell’area TTG Next. Travel Appel sarà protagonista anche di due momenti di approfondimento: alle ore 12 di giovedì 13 ottobre a TTG Next con l’incontro “Conoscere e migliorare l’appeal di una destinazione turistica”, venerdì 14 (ore 14) al Sia Guest si terrà invece l’incontro “Gestire la reputazione e comunicare con gli ospiti”.
 
A Rimini Fiera l’appuntamento per la filiera turistica è con tre saloni in contemporanea: insieme al 53° TTG Incontri Salone Internazionale del Turismo, anche il 65° SIA GUEST, Salone Internazionale dell’Ospitalità e il 34° SUN, Salone Internazionale dell’Esterno, degli Stabilimenti Balneari e dei Campeggi.

Luglio/Agosto 2016 - I centralini del Codacons sono stati preso d’assalto da turisti italiani che hanno programmato per le prossime settimane viaggi e vacanze nel Regno Unito, preoccupati per le conseguenze della Brexit.
“Una vera e propria ondata di panico si è registrata tra i cittadini italiani che si recheranno prossimamente a Londra e nel Regno Unito – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Utenti che temono di dover modificare i documenti di viaggio o subire rincari a causa della Brexit si stanno rivolgendo da ieri alla nostra associazione, per ottenere risposte e valutare disdette dei viaggi precedentemente acquistati. Un allarmismo esagerato spesso alimentato dalle errate informazioni che circolano in queste ore sul web”.
Per chiarire i dubbi dei viaggiatori il Codacons ha deciso di pubblicare le regole base per chi si recherà nelle prossime settimane nel Regno Unito:
 
DOCUMENTI: nessuna modifica al momento sul fronte della documentazione per entrare a Londra e in tutta la Gran Bretagna. Basterà la carta d’identità valida per l’espatrio. Solo quando il processo di uscita del paese dall’Ue sarà completato, procedura che richiederà circa 2 anni, si dovrà utilizzare il passaporto;
 
PACCHETTI VACANZA: chi ha acquistato un pacchetto vacanza con destinazione Regno Unito, non subirà alcuna modifica del viaggio né dovrà pagare sovraprezzi di alcun tipo;
 
BIGLIETTI AEREI: nessuna modifica ai biglietti già acquistati. Si prevedono però pesanti rincari delle tariffe - da e per la Gran Bretagna - quando il paese uscirà formalmente dall’Ue;
 
ASSICURAZIONE: al momento i cittadini italiani continueranno a godere dalla copertura sanitaria in viaggio garantita dalla Tessera Europea di Assicurazione Malattia. Per il futuro, invece, sarà necessario munirsi di una specifica assicurazione sanitaria, al pari di quanto avviene per i viaggi negli Usa;
 
TELEFONIA: in tale campo si applicano le regole sul roaming finora in vigore e i relativi costi. Successivamente all’uscita formale del paese dall’Europa potranno esserci pesanti aggravi tariffari per i viaggiatori che utilizzeranno il telefonino in Gran Bretagna;
 
CAMBIO: al momento la Brexit rappresenta un vantaggio per i turisti che utilizzano l’euro. La svalutazione della sterlina, infatti, rende più conveniente fare acquisti nel Regno Unito e aumenta il potere d’acquisto dei viaggiatori Ue.
 

Giugno 2016 - Il passeggero che atterra all'aeroporto di Milano Malpensa può a volte incorrere in qualche brutta sorpresa se non ha bene in mente tutte le opzioni per il suo viaggio verso Milano. L'abbiamo visto anche in qualche servizio di Striscai La Notizia, dove si denunciava non solo l'abusivismo di qualche figuro pronto a spacciarsi per tassista abusivo, ma anche qualche taxista furbetto che chiedeva molto più della tariffa calmierata fissa.
Come fare allora? Innanzitutto però occorre capire in quale terminal si trova.
Il terminal 1 è il più servito perché è il più grande e nuovo dove atterrano tutte le compagnie aeree fatta eccezione per la low-cost Easyjet; qui infatti il viaggiatore può scegliere tra:

  • il treno Malpensa Express che ogni 30 minuti si reca a Milano Nord Cadorna, il tragitto dura 37 minuti per un costo di 12 euro a tratta.

  • il treno per Milano Centrale che impiega 52 minuti con una frequenza di 30 minuti e un prezzo di 12 euro a tratta.

  • il treno diretto a Milano Porta Garibaldi che dura 41 minuti ed è presente sempre ogni 30 minuti al costo di 12 euro a tratta.

  • tre diverse compagnie di autobus: Malpensa Shuttle, Autostradale e Terravision che ogni 20 minuti raggiungono in 50 minuti Milano Centrale a 8 euro solo andata o 14 euro andata e ritorno. L'unica differenza tra le tre aziende si può riscontrare nel servizio aggiuntivo della compagnia Malpensa Shuttle che offre a bordo il WI-FI gratuito.

  • il taxi con una tariffa prestabilita di 95 euro, fissa qualunque sia la vostra destinazione.

  • il noleggio con conducente (NCC) da 95 euro che ha il vantaggio di berline nere di ottimo livello e autisti sempre ben curati.

    Al terminal 2 invece atterra esclusivamente la compagnia aerea Easyjet e il passeggero al suo arrivo trova:

  • le tre compagnie di autobus alle stesse condizioni menzionate sopra.

  • i taxi, sempre con tariffa fissa.

Chi invece preferisce comunque il treno deve quindi prima recarsi al terminal 1 prendendo una navetta gratuita della durata di 7 minuti che collega ogni 10 minuti i due terminal.
  
A Malpensa è quindi presente una soluzione per ogni esigenza; perciò a ognuno spetta la scelta più idonea in base alla propria destinazione.

Sara Marcora
 

Maggio 2016 - La Nuova Caledonia è una meta romantica, autentica, una delle mete più ricercate dagli sposi e innamorati,  strategicamente situata tra l’Australia e la Nuova Zelanda nell’Oceano Pacifico. Un’isola fatta non solo da lunghe spiagge bianche e acque cristalline, ma che presenta anche un'atmosfera calda e seducente che cattura l'anima, e che vanta la laguna più grande del mondo, Patrimonio Unesco, e isole incontaminate come l'Isola dei Pini e le Isole della Lealtà.

Dal 1 aprile fino all’11 maggio l'Ente del Turismo della Nuova Caledonia invita tutti gli innamorati a partecipare al concorso "La coppia più bella". 

Come fare allora a visitarla? C'è tempo fino all’11 maggio: gli innamorati dovranno semplicemente entrare sulla pagina facebook https://www.facebook.com/nuovacaledoniaturismo registrarsi, caricare una propria foto che li ritragga insieme alla dolce metà e scrivere una breve presentazione! In palio per i due innamorati un fantastico viaggio in Nuova Caledonia comprensivo di volo a/r dall’Italia via Giappone, 9 pernottamenti in prima colazione presso gli hotel 5 stelle della Catena Starwood (Sheraton Deva – Le Meridien di Noumea – Le Meridien Ile des Pines) e voli interni da e per l’Isola dei Pini.

Tra le 20 coppie più votate sarà scelta quella che volerà in Nuova Caledonia e parteciperà ad un divertente servizio fotografico, un viaggio indimenticabile alla scoperta di un vero e proprio paradiso terrestre.

Per partecipare ed essere scelto dovrete quindi metterci il cuore, ma anche la faccia!

Katia Bossa

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969