venerdì 22 novembre 2019
 
Home  >  Crociere
 
Indietro  Pagina 2 di 5  Avanti

Crociere

Aprile 2019 - Costa Crociere ritorna a far scalo regolarmente con le sue navi nel porto di Genova. Gli scali nel 2019 saranno in tutto 40, di cui 34 di Costa Fortuna, che ha già fatto il suo debutto a ponte Andrea Doria nei giorni scorsi, con una minicrociera di tre giorni diretta a Marsiglia e a Barcellona.
In primavera e in autunno la nave approderà, oltre che nelle città appena citate, anche a Valencia, Civitavecchia e a La Spezia; in estate, invece, il programma comprenderà Marsiglia, Tarragona, Palma di Maiorca, Ibiza e Olbia.
Per promuovere il territorio, durante lo scalo nel capoluogo ligure, Costa Fortuna proporrà ai suoi ospiti ben nove nuove escursioni, tra cui il trekking urbano, il “ghost tour” e il “walking tour” dei Templari. In questo modo Genova entrerà a far parte a tutti gli effetti degli home port della flotta di Costa Crociere, insieme a Savona, attualmente porto principale di Costa nel mondo, e a La Spezia, dove la compagnia sta investendo ingenti somme di denaro al fine di consolidare la propria presenza nel Mar Ligure e migliorare i servizi finora offerti.
Nel complesso, durante tutto il 2019, il Gruppo Costa garantirà alla Liguria 243 scali, vale a dire circa 1.200.000 passeggeri movimentati.
La compagnia ha inoltre confermato lo scalo a Genova anche per il 2020; gli scali totali rimarranno sempre 40, con un lieve aumento nelle previsioni di passeggeri movimentati a seguito dell’impiego di una nave di maggiori dimensioni, la Costa Pacifica.
Per Costa Fortuna e Costa Pacifica si tratterà, dunque, di un vero e proprio “ritorno a casa”, dal momento che le navi sono state costruite da Fincantieri a Sestri Ponente e inaugurate proprio a Genova.
 
B. P.

Marzo 2019 - "Questo è un giorno molto importante per noi, perché la nostra prima nave, la Scarlet Lady, per la prima volta ha toccato l’acqua e si è mossa come una nave intera, e non più solo come singoli blocchi di acciaio”.
Ad affermarlo è Tom McAlpin, Ad di Virgin Voyages, compagnia marittima fondata dal magnate britannico Richard Branson
Per creare un nuovo concetto di vacanza associato alla crociera, sono stati scelti alcuni famosi designer, i quali hanno sviluppato soluzioni innovative, utilizzando le più recenti tecnologie marine per il recupero di energia e la riduzione dell'impatto ambientale. Il sistema energetico di pulizia della nave, fornito dalla società svedese Climeon Ocean, permette di contenere le emissioni di CO2 convertendo i motori diesel generati dal calore in elettricità per l’uso a bordo, risparmiando così circa 5400 tonnellate di CO2 all'anno. 
Ma quali sono gli itinerari in programma per la stagione inaugurale
A partire dal 2020, la Scarlet Lady condurrà i suoi passeggeri (rigorosamente maggiorenni, in quanto la Virgin è una compagnia di crociera per soli adulti) attraverso viaggi di andata e ritorno di 7 giorni nei Caraibi, partendo dall’Homeport Miami Florida.
In particolare, si potrà scegliere tra due opzioni:
 

  • L’itinerario di 5 giorni “Sol Maya” visita l’Avana durante la notte e la Costa Maya in Messico. Qui, le escursioni a terra includono le immersioni subacquee e le rovine Maya.

 

  • L’itinerario di 5 giorni “Dominican Daze” visita l’Avana durante la notte e Puerto Plata (Amber Cove, Repubblica Dominicana). In questa opzione di viaggio, le escursioni a terra includono trekking, surf e shopping.

 
E se per il 2020 le prenotazioni sono state aperte lo scorso febbraio, Virgin Voyages non ha di certo perso tempo: per il 2021 e il 2022 è già stata ordinata la realizzazione di altre due navi gemelle, presto pronte a salpare per nuovi emozionanti itinerari.
 
B. P.

Dicembre '18/Gennaio '19 – È tutto pronto per la prima crociera da record firmata MSC Crociere, in partenza il 5 gennaio 2019 dal porto di Genova.
America Centrale, Stati Uniti, Polinesia Francese, Australia, Thailandia e Maldive sono solo alcune delle tappe in programma della World Cruise 2019. Gli ospiti, infatti, a bordo della MSC Magnifica, una delle navi MSC più all’avanguardia, con ben 4 ristoranti e 11 bar, cabine moderne e confortevoli e un’ampia gamma di attività di intrattenimento, faranno un vero e proprio tour del mondo di 119 giorni, un’esperienza ineguagliabile!
Ma i record non finiscono qua, perché la World Cruise schiererà uno staff stellato, o meglio, uno staff di star internazionali, appartenenti al panorama gastronomico attuale.
Ogni chef pluripremiato avrà il compito di portare a bordo sapori e tradizioni ispirati dai loro rispettivi paesi nativi, arricchendoli con piatti speciali, pensati esclusivamente per gli ospiti di MSC Crociere.
A salire per primo sulla nave sarà lo chef stellato spagnolo Ramón Freixa, seguito dal brasiliano Allan Vila Espejo e da uno degli chef giudici di MasterChef Colombia, Jody Rausch.
A febbraio sarà la volta dello chef francese Jean-Philippe Maury, il quale realizzerà dei prelibati dessert degni dei più golosi ospiti della nave; subito dopo toccherà allo chef giapponese-americano Roy Yamaguchi, allo chef franco-canadese Serge Dansereau, al cinese Jereme Leung e all’indiano Vikas Khanna.
A chiudere il cerchio, o forse dovremmo dire il tour, sarà Carlo Cracco, il quale si unirà alla nave come ultimo protagonista, durante il passaggio nel Mediterraneo per far ritorno in Italia.
Ognuno di questi acclamati artisti svilupperà un menù di tre o quattro portate da offrire nel corso di speciali serate dedicate, nelle quali metteranno in mostra il proprio talento ed interagiranno personalmente con gli ospiti a bordo. La maggior parte degli chef si imbarcherà per una parte della crociera con un team selezionato di fidati collaboratori, così da unirsi allo staff della nave e collaborare insieme nella preparazione delle loro personalizzate creazioni. Il Corporate Chef MSC Crociere Francesco Laforgia e il Pastry Chef Bruno Zaza, infatti, lavoreranno al fianco di queste celebrità gastronomiche e, in più, realizzeranno ben 237 menu diversi da servire all’interno dei ristoranti della nave.
"MSC Crociere è sinonimo di offerta gastronomica internazionale di alta qualità. La presenza di chef di tale calibro porterà questa esperienza al livello successivo. – racconta Gianni Onorato, CEO MSC Crociere - Per noi una vacanza non riguarda solo la scoperta di nuovi paesi e culture, ma anche il fatto di sposare la loro tradizione portandola a bordo per offrire un'esperienza indimenticabile. Nel coinvolgere un cast esclusivo, composto da alcuni dei migliori interpreti dello scenario internazionale, immergeremo i nostri ospiti nelle culture e nei sapori di molte delle incredibili destinazioni che avranno modo di visitare”.
Inutile sottolineare che la World Cruise 2019 è andata esaurita nel giro di pochi mesi, tuttavia, per i più fortunati, sono ancora disponibili alcuni posti per l’edizione 2020, che integrerà all’interno del suo itinerario nuovi luoghi esotici, tra cui la città più a sud del mondo in Argentina e l’Isola di Pasqua.
La World Cruise 2021, invece, mirerà alla scoperta dell’estremo oriente, attraverso 53 magnifiche destinazioni, sparse in 33 differenti paesi. La terza World Cruise vanterà quindi un itinerario inedito, pensato per permettere agli ospiti MSC Crociere di visitare al meglio alcune delle mete asiatiche più suggestive di sempre.
Con queste premesse, anche stavolta, il sold out è garantito!
 
Veronica Elia

Agosto/Settembre 2018 - È una proposta perfetta per l’autunno quella di Royal Caribbean che prevede una settimana di vacanza composta da 4 notti di crociera alle Bahamas sulla rinnovata Mariner of the Seas e 2 notti in hotel 4 stelle nella sempre fascinosa Miami.
Il pacchetto parte da 869 euro per persona e comprende anche tutti i trasferimenti e i voli a/r da Milano o Roma, bagaglio e tasse incluse.
Valida per partenze dal 3 settembre fino al 15 dicembre.
Un’offerta “veloce” e al tempo stesso accattivante da proporre a chi è in cerca di un break al caldo, rilassante ma anche divertente.
Due notti a Miami per dare uno sguardo privilegiato a una città baciata dal sole e arricchita dall’apporto di culture diverse che l’hanno resa cosmopolita e colorata come le case del suo quartiere Art Déco, saporita come le migliaia di ristoranti che offrono cucine da tutto il mondo, raffinata e glamour come gli innumerevoli eventi ospitati ogni anno.
E la crociera? Lasciata Miami sono previsti scali a Nassau – capitale delle Bahamas, celebre per le spiagge bianchissime, la barriera corallina, le architetture di epoca coloniale britannica e la vivace cultura Junkanoo – e CocoCay l’isola privata di Royal Caribbean, un vero e proprio paradiso per ogni tipo di attività: snorkeling, kayak, gite in barca, moto d'acqua, un parco acquatico, il bar galleggiante e molto altro. Con la possibilità anche solo di godersi le spiagge più belle o fare un rigenerante trekking nella natura.
Last but not least, Mariner of the Seas, la nave di classe Voyager recentemente rinnovata all’interno del programma Royal Amplified, che offre ai propri ospiti mille attività e occasioni di intrattenimento:  come i nuovi scivoli d’acqua, il trampolino Sky-Pad o il simulatore di surf il FlowRider. Innumerevoli le proposte gastronomiche - con ristoranti classici, etnici, fusion - raffinato intrattenimento in stile Broadway e tante occasioni di divertimento anche per i più piccoli. Diverse le possibilità di sistemazione incluse le lussuose suite Royal o le cabine interne che si affacciano sulla Royal Promenade.
 
Giugno/Luglio 2018 - Crociere in Indonesia a bordo del magnifico 4 alberi Star Clipper alla scoperta delle isole dell’arcipelago indonesiano. Bellezze naturali, culture vibranti, lo sciabordio delle onde, le vele spiegate al tramonto. Una vacanza lontano da tutti per rigenerare se stessi.
L’Indonesia meno nota. Quella lontano dal turismo di massa. E, per questo, ancora più affascinante. Per assaporare il viaggio da un’altra prospettiva, il veliero 4 alberi Star Clipper propone itinerari esclusivi navigando tra isole indonesiane incontaminate che compongono il più esteso arcipelago del pianeta, nel sud-est asiatico. Un mosaico composto da una miriade di tasselli distinti, oltre 17.000 isole, la maggior parte di origine vulcanica, distribuite lungo un arco di 5.000 km, di cui solo 3.000 abitate e una decina di grande estensione.
In partenza dal porto di Bali (Benoa), il veliero navigherà alla scoperta dell’arcipelago indonesiano fra vibranti culture e bellezze naturali, vi porterà alla scoperta dell’incredibile scenario vulcanico del monte Bromo, del lago nel cratere Satonda, del tempio Borobudur di Semarang. E, ancora, l’isola di Giligenteng e i suoi villaggi di pescatori, il Tempio di Ulun Danu raggiungibile da Lovina Beach, le isole Gili circondate da spiagge di sabbia bianca e fine, orlate da palme e situate in un mare turchese con straordinarie barriere coralline. Infine, il Parco Nazionale Komodo, patrimonio mondiale dell’UNESCO, inaugurato nel 1980 con l’intento di salvaguardarne il famoso varano e il suo habitat, oggi si occupa anche della protezione della straordinaria biodiversità terrestre e marina dell’area. A vele spiegate vi troverete immersi in una terra di straordinaria e selvaggia bellezza.
Una crociera con Star Clippers è un’esperienza inimitabile che coniuga la vita da crociera, la navigazione a bordo di veri e propri velieri esclusivi in armonia con l’ambiente e a contatto con il mare, la modernità e i comfort. Senza dimenticare destinazioni da sogno, che vi faranno sentire come se steste navigando su uno yacht privato. A bordo vi aspettano emozioni uniche e tante attività: yogafitnesswater sportscorsi di cucina e molto altro.
Bali roundtrip (10 notti)
Partenza: 1 agosto 2018
Itinerario: Bali, Gili Kondo, navigazione, Parco Nazionale di Komodo e spiaggia Rosa, Waikelo, Wera, Isola Satonda e Labuan Haji, Carik e spiaggia di Senggigi, spiaggia di Lovina, GiliSudak, Bali.
Quota: a partire da 2.485 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Eastbound Indonesia (7 notti)
Partenze: 11 e 25 agosto 2018 /8 e 22 settembre 2018 / 6 ottobre 2018
Itinerario: Bali, Gili Kondo, navigazione, Parco Nazionale di Komodo e spiaggia Rosa, Isola Satonda, Gili Meno e Gili Trawangan, Gili Nanggu, Bali.
Quota: a partire da 1.740 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Westbound Indonesia (7 notti)
Partenze: 18 agosto 2018 /1, 15 e 29 settembre 2018
Itinerario: Bali, navigazione, Madura est, Probolinggo, spiaggia di Lovina, Carik e spiaggia di Senggigi, Gili Sudak, Bali.
Quota: a partire da 1.740 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Bali – Singapore (14 notti)
Partenza: 13 ottobre 2018
Itinerario: Bali, Gili Meno e Gili Trawangan, spiaggia di Lovina, Probolinggo, Madura Est, navigazione, Semarang, Karimunjaw, navigazione, Jakarta, Pulau Seribu, Isola Belitung, spiaggia di Parai, navigazione, Singapore.
Quota: a partire da 3.480 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Giugno/Luglio 2018Jtb, il maggiore gruppo turistico giapponese nato dal Japan Tourist Board, ha charterizzato la Sun Princess di Princess Cruises per utilizzarla come hotel nel corso dei Giochi Olimpici di Tokyo del 2020.
Il Giappone, infatti, sta cercando di potenziare il numero di posti letto in vista delle Olimpiadi poiché gli analisti prevedono una carenza di almeno 3.500 camere nel corso dei Giochi. Fra le diverse opportunità per ovviare questo problema è stato pianificato l’utilizzo di navi da crociera come veri hotel. La Sun Princess sarà collocata nei pressi del porto di Yokohama e offrirà 2.000 posti letto, a costo variabile dai 273 ai 2.730 dollari per notte sulla base del servizio offerto.
Il Governo cittadino di Tokyo sta inoltre esplorando la possibilità di usare anche una nave Msc come hotel, che dovrebbe essere collocata nel porto della capitale.
 
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969