mercoledì 01 aprile 2020
 
Home  >  News
 
Indietro  Pagina 1 di 7  Avanti

News

Aprile 2020 – Finalmente ad aprile la dinamica capitale nipponica presenta due nuovi ampi complessi che renderanno ancora più vivaci la Water Front City e la Bay Area.
Il primo di questi quartieri è Toyosu Bayside Cross, che aprirà ufficialmente i battenti il 24 aprile. Facilmente raggiungibile grazie al collegamento diretto con la stazione di Toyosu sulla linea metropolitana Yurakucho, Toyosu Bayside Cross è stato costruito con l’intento di mettere in risalto l’area verde e la distesa d’acqua circostanti. Il quartiere ospita diversi negozi, ristoranti e un nuovo albergo dove poter aggiungere al proprio soggiorno un po’ di relax grazie alle grandi vasche aperte al pubblico con una vista privilegiata sulla città.
Ariake Garden, il secondo nuovo quartiere, verrà inaugurato il giorno dopo, il 25 aprile, e sarà ugualmente ben collegato, poiché situato a soli due minuti a piedi dalla stazione di Ariake sulla New Transit Yurikamome Line e a quattro minuti dalla stazione Kokusai-Tenjijo sulla Rinkai Line. L’area rappresenta uno dei principali complessi commerciali della Tokyo Bay Area e, oltre ad un’incredibile varietà di negozi, ospita anche un auditorium e un hotel con cinque diverse vasche termali a disposizione di clienti e visitatori.
Completa l’offerta l’apertura del Small Worlds Tokyo, il più grande parco tematico indoor in miniatura del mondo. Questa nuova attrazione conta ben sette aree tematiche in scala 1:80 e, con i suoi 8.000 metri di superficie, suddivisi su quattro piani, permette ai visitatori, grandi e piccini, di sentirsi dei veri giganti in una realtà microscopica. Tra le diverse riproduzioni, particolarmente suggestivi i modellini di veicoli in movimento e il lancio dallo Space Center delle minuscole navicelle spaziali, il tutto accompagnato da realistici effetti sonori.
Inoltre, tra le varie ricostruzioni del passato e del presente, spiccherà una vera chicca per gli appassionati di manga e anime: i quartieri immaginari di “Evangelion” e “Sailor Moon”. Da non perdere anche la Global Village Area, che unisce elementi fantasy a quelli della narrativa fantascientifica “steampunk”.
 
B. P.

Marzo 2020 – Già da quest’anno il Qatar, in fase di preparazione per la Coppa del Mondo FIFA 2022, si sta trasformando in una destinazione davvero imperdibile, grazie all’apertura di nuovi ristoranti ed hotel, tra cui il cinque stelle Park Hyatt Hotel, il ristrutturato Four Seaons Hotel Doha, lo Zulal Wellness Resort, il Salwa Beach Resort e il Pullman Doha.
Inoltre, in quest’ottica di sviluppo, non poteva di certo mancare la proposta di interessanti attività culturali, quali la visita al National Museum of Qatar e la partecipazione al festival più colorato del Paese, il Wasmi Festival, durante cui ammirare giardini indiani, zen giapponesi, all’inglese, alla francese e uno dedicato dall’ecosistema locale.
Per gli amanti dello sport, invece, si potrà visitare uno stadio completamente rinnovato, seguire il torneo di golf Qatar Masters e iscriversi alla quinta edizione della Jubilee Qatar Al Adaid Desert Challenge: uno degli eventi ciclistici e podistici più attesi, con un itinerario che si snoda nel deserto per 42 km, da Mawater Sand Dune fino a Khor Al Adaid.
Tra le altre novità, Doha può finalmente vantare trasporti avanguardistici: la nuova metropolitana e la rete ferroviaria rendono più semplici e rapidi gli sposamenti tra i punti nevralgici della città; inoltre, per promuovere il turismo “senza barriere” e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide che le persone con disabilità devono affrontare, nasce la partnership con Wheel the World, per un Qatar sempre più agibile. In questo modo sono stati mappati e indicati come accessibili 7 hotel, 18 attrazioni turistiche e 2 servizi di trasporto, mentre i tour operator Embrace Doha, 365 Adventures e Qatar International Adventures sono stati formati e dotati di attrezzature e infrastrutture per soddisfare al meglio le esigenze di ogni viaggiatore.
 
F. M.

Febbraio 2020 - Nel 2019 le Maldive hanno registrato un incremento dei visitatori italiani del 30%. L’Italia chiude l’anno posizionandosi quindi come terzo mercato al mondo, dopo Cina e India, e primo mercato in Europa.
Pertanto, l’ufficio del turismo Maldives Marketing & Public Relation Corporation (MMPRC) torna alla BIT Travel exhibition di Milano, dal 9 all’11 di febbraio, con uno stand che ospiterà più di dieci partner tra resort, guesthouse ed operatori turistici.
Inoltre, sempre in occasione della BIT, l’ente del turismo delle Maldive ha deciso di lanciare un divertente concorso dal titolo Prendi un taxi per le Maldive!, grazie al quale sarà possibile aggiudicarsi due meravigliosi soggiorni alle Maldive. Il contest, aperto a tutti gli agenti di viaggi durante il mese di febbraio, consiste semplicemente nello scattarsi un selfie davanti ad uno degli 80 taxi personalizzati con le grafiche Visit Maldives in giro per Milano e postandolo su Instagram con l’hashtag #VisitMaldives, #SunAquaIruVeli, #LuxSouthAirAtoll.
Le due prime foto che riceveranno più commenti vinceranno rispettivamente un soggiorno per due persone di cinque notti presso il Sun Aqua Iru Veli e uno di quattro notti presso il LUX* South Ari Atoll Resort & Villas.
 
F. M.

Dicembre ‘19/Gennaio ‘20 - La capitale del Sol Levante alza il sipario sul nuovo volto di Shibuya: l’iconico quartiere di Tokyo, da sempre in prima linea per la moda e la cultura, negli ultimi anni è stato oggetto di un piano di rinnovamento volto ad affermare la zona come principale centro di innovazione e business del Paese.
Il nuovissimo complesso Shibuya Fukuras si trova di fianco alla stazione di Shibuya, proprio dove si ergeva Tokyu Plaza, il complesso commerciale preferito degli abitanti di Tokyo. Oltre ad una serie di strutture commerciali, l’edificio porta con sé tre importanti novità che candidano la zona come principale gateway per i visitatori stranieri e importante promotore di new business.
Nel quartiere sarà disponibile un nuovo terminal di autobus con servizio di Airport Limousine in funzione tra Shibuya e gli aeroporti di Haneda e Narita, che permetterà ai turisti internazionali e domestici di spostarsi molto più agevolmente dall’aeroporto al loro alloggio.
Il primo piano di Shibuya Fukuras ospiterà invece una galleria d’arte e un ufficio informazioni per i turisti chiamato Shibuya-san, presidiato da congierce di diverse nazionalità che offriranno assistenza ai viaggiatori. Oltre a fornire informazioni sui luoghi da visitare nella capitale nipponica, cambio valuta e deposito bagagli, Shibuya-san esporrà opere d’arte di forte impatto e indicazioni su come partecipare a corsi d’arte correlati.
Infine, al diciassettesimo piano dell’edificio si trova il Business Airport Shibuya Fukuras, una nuova area di business workshare. Aprendo lo spazio in condivisione alle imprese giapponesi e straniere, il Business Airport mira ad attrarre nuovi talenti imprenditoriali a Shibuya, ponendo le basi per trasformare il quartiere in uno dei principali hub commerciali di Tokyo.
 
F. M.

Novembre 2019 – Come già annunciato, a partire da novembre 2019 quattro navi MSC Crociere (MSC Meraviglia, MSC Seaside, MSC Divina e MSC Armonia) faranno scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve,alle Bahamas.
La Compagnia ha svelato proprio in questi giorni ulteriori dettagli e nuove foto a riguardo, così come ha rivelato le attività possibili da svolgere sull’isola… ce n’è davvero per tutti i gusti!
Per chi desidera provare un nuovo brivido MSC ha pensato ad attività, quali la pesca d’altura in una delle zone di pesca più famose del mondo, il Rum Rendezvous (solo per adulti) con cui gli ospiti possono anche fare un giro panoramico in barca verso una delle splendide sponde della Bahamas, con acque incontaminate e poco profonde, sorseggiando un punch gratuito di rum, circondati da musica e balli dal vivo, il Ceclo Luxury Electric Pedalo Rentals per esplorare le bellissime acque delle Bahamas a bordo di uno yacht-pedalò di lusso, realizzato in sughero di champagne riciclato, legno e alluminio, e il Glow Night-time Stand-Up Paddle Boarding, con cui scoprire la vita marina dopo il tramonto e godersi un giro rilassante su una pagaia serale sotto un cielo stellato con una speciale tavola attrezzata e dotata di illuminazione a LED.
Per quanto riguarda il divertimento in famiglia, è invece possibile partecipare ad iniziative come l’Ocean Cay Family Club, il Bahama Bank Escape (Family Tour) e il Kids Beachside Stargazing Adventure, tutte attività finalizzate alla sensibilizzazione di grandi e piccini nei confronti dell’ecosistema.
Ma Ocean Cay MSC Marine Reserve può anche diventare la location perfetta per una vacanza all’insegna del romanticismo, grazie alla Honeymoon Harbour Stingray Adventure, un’avventurosa gita in barca all’Honeymoon Harbour, durante la quale gli ospiti potranno godere delle bellezze delle splendide spiagge e della suggestione emanata dal faro di Gun Cay, e il Sunset Beach Picnic, un romantico picnic sulla spiaggia per tutte le coppie in cerca di un’esperienza più intima.
Per ulteriori informazioni sulle esperienze di Ocean Cay e per prenotare il vostro viaggio, visitate il sito
www.mscoceancay.com.
 
Veronica Elia

Ottobre 2019 – L’attenzione all’ambiente e la sostenibilità stanno ormai diventando una priorità anche in ambito turistico. A questo proposito nasce il nuovo progetto dell’Hotel Milano Scala, situato in via dell’Orso, nel cuore di Brera.
Fin dalla sua apertura, l’hotel ha adottato politiche green, ma ciò che ha fatto davvero la differenza nel settore è stato, da un lato, il fatto di essere la prima struttura in città a “emissioni zero”, poiché tutta l’energia consumata in hotel viene prodotta senza rilasciare gas nell’ambiente, e dall’altro, la scelta di utilizzare un nuovo sistema di filtrazione, capace di rendere ottima la qualità dell’aria all’intero dell’hotel, riducendo dell’80% l’inquinamento dell’aria indoor.
Per questi motivi, Hotel Milano Scala è stato selezionato da UK National Geographic Traveller per far parte dell’edizione speciale della sua Earth Collection, guida che raccoglie le 36 strutture alberghiere (sono solo otto quelle europee) più attente all’ambiente a livello mondiale. Vittorio Modena, amministratore della società, ha così commentato questo prestigioso riconoscimento “L’ecosostenibilità è una vision che permea tutti gli aspetti aziendali e a cui i dipendenti partecipano attivamente con le loro idee. Le persone devono essere considerate come parte dell’ambiente: la salute degli ospiti e dei lavoratori fa parte integrante del concetto green”. Inoltre, a confermare l’impegno dell’hotel milanese, è stata anche la nascita di DO7 Eco Club House: club esclusivo e green-oriented dove creare sinergie di business, un concept che coniuga lavoro e piacere in uno stesso spazio.
 
Veronica Elia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969