sabato 27 maggio 2017
 
Home  >  News
 
Indietro  Pagina 1 di 7  Avanti

News

Marzo 2016 - Chi ha avuto il piacere di visitare il Giappone probabilmente sarà salito a bordo di uno Shinkansen, il treno proiettile capace di viaggiare a 320 km/h lungo una rete ad alta velocità - la più efficiente e trafficata del mondo - che collega l'arcipelago da nord a sud. Ma fra qualche anno sarà possibile spostarsi ancora più velocemente: il treno maglev (ossia a levitazione magnetica), attualmente ancora in fase di progettazione, delle ferrovie giapponesi ha raggiunto i 603 km/h, fissando il nuovo record mondiale.
Maglev sta per «Magnetic levitation trains» perché il trenino non tocca mai le rotaie, ma “galleggia” al di sopra di esse: funziona, infatti, a sospensione magnetica. Il treno viene mantenuto in elevazione grazie ad un sistema di bobine.
Il primato è stato registrato martedì 21 aprile durante una corsa test condotta sulla linea sperimentale che si trova vicino al monte Fuji, nella prefettura di Yamanashi. Il maglev L0 Series, composto da sette vagoni, ha superato la soglia dei 600 km/h per 11 secondi, spingendosi fino all'incredibile velocità di 603 km/h.
Secondo i piani della Central Japan Railway Company, il maglev entrerà in servizio nel 2027 su una tratta di 286 chilometri che collegherà Tokyo e Nagoya in 40 minuti, dimezzando il tempo oggi necessario con lo Shinkansen. Nel 2045 la linea sarà prolungata fino a Osaka, che sarà possibile raggiungere dalla capitale in un'ora e sette minuti.

Katia Bossa
Novembre 2015 - Nasce The Social Travel, l’applicazione innovativa volta ad agevolare i viaggi low-cost sfruttando le potenzialità offerte da Facebook. Un modo intelligente di viaggiare che fa leva sull’aspetto sociale del viaggio, oltre che sulla logica della sharing economy.
The Social Travel è figlio di un viaggio. Il viaggio zaino in spalla di due giovani amici, l’ingegnere catanese Andrea Scalogna e il designer torinese Riccardo Parrino, che ad ottobre 2012 partono per il subcontinente indiano. Dopo un paio di mesi trascorsi a casa di un amico che vive lì ormai da qualche anno, i due si avviano all’esplorazione del paese. Un lungo giro fatto di spostamenti continui alla scoperta di luoghi, persone, sensazioni…
Ed ecco che un mattino Riccardo ha l’illuminazione. Perché non realizzare una mappa con tutti gli amici e i luoghi visitati e quelli ancora da visitare? Una carta geografica, spiega ad Andrea, in cui i volti delle persone e i simboli dei luoghi appaiono là, dove si realmente si trovano? Un’idea che Andrea abbraccia entusiasta, proponendo di arricchirla con i mezzi di trasporto che collegano le varie destinazioni e la possibilità di prenotare biglietti, aerei e terrestri.
L’idea, accantonata per un po’, viene ripresa ad aprile 2014 e in qualche mese si concretizza nel primo prototipo per poi arrivare alla versione 2.0.
Ma come funziona The Social Travel? È semplicissimo! Basta registrarsi al sito tramite Facebook o l’indirizzo mail, rispondere a qualche breve domanda ed ecco che compare una mappa interattiva con le immagini dei propri contatti Facebook registrati a The Social Travel, dal vecchio compagno di studi che vive a New York alla cugina in Erasmus a Madrid. A quel punto, cliccando sul volto dell'amico è possibile visualizzare la migliore offerta per raggiungerlo, oppure accedendo al menù principale, è possibile prenotare il viaggio. The Social Travel è affiliato a Skyscanner per la ricerca dei voli più convenienti e a Bla Bla Car per condividere un passaggio in macchina.
Per essere aperto da poco più di un anno niente male! Presto sarà possibile anche effettuare la prenotazione di treni e bus, bikesharing, concerti musicali ed eventi culturali. E non solo. Il portale presenta anche la Top 10 degli amici da andare a trovare e delle località da visitare in un fine settimana.
L’applicazione è rivolta principalmente ai giovani tra i 18 e i 35 anni di età che desiderano varcare i confini senza spendere un capitale, ma non solo. Anche chi ha esigenze diverse da quella di andare a trovare amici lontani potrà avvalersi di The Social Travel ed effettuare la ricerca tramite la tradizionale Search Bar che sulla base dei dati inseriti (luogo e date del viaggio) propone la combinazione migliore.
Il numero di utenti che utilizza la piattaforma è in costante aumento e The Social Travel si sta espandendo a macchia d’olio: a suo favore gioca sicuramente la semplicità e l’immediatezza che lo caratterizzano. Un sistema che consente di valutare i mezzi di trasporto disponibili in funzione di chi andare a trovare o del luogo che si desidera visitare, fornendo le date migliori, gli alloggi disponibili e gli eventi in programma, il tutto a condizioni economiche assolutamente accettabili, non è cosa da poco.
 
Per informazioni: www.thesocialtravel.com o www.youtube.com/watch?v=Q79pKHPzHYY
 
Diana Facile
 
Traduttrice e giornalista di professione, Diana è una viaggiatrice instancabile e appassionata che ha fatto del viaggio la propria mission. Racconti di viaggio, avventure, foto, video e curiosità sono disponibili sul suo blog all’indirizzo www.laglobetrotter.it
 
 
Settembre 2015 - Ci sia permessa per una volta una news di carattere personale, da condividere però con tutti voi lettori: la nostra collaboratrice Diana Facile, è ufficialmente diventata giornalista, iscritta all'albo di Milano dallo scorso mese. A lei vanno le nostre congratulazioni e gli auguri per una lunga collaborazione con il nostro giornale e con il suo nuovo blog www.laglobetrotter.it

(Nella foto: il nostro direttore Luca Mantegazza consegna la tessera stampa a Diana Facile)

 
Luglio/Agosto 2014 - Attivato dalla polizia di stato in collaborazione con l'Istituto poligrafico e zecca dello Stato e con il ministero degli Affari Esteri, il nuovo rivoluzionario servizio on line “agenda passaporto”. Attraverso questa innovativa novità tutti i viaggiatori potranno richiedere il passaporto restando comodamente a casa. Basta con code interminabili e incombenze burocratiche, da ora tutti questi fastidi legati alla procedura sono stati ridotti, infatti fra le altre buone notizie vi è anche l'abolizione del bollo annuale per andare nei paesi extra UE! Sarà sufficiente compilare la richiesta collegandosi sul web al sito www.passaportonline.poliziadistato.it .
Il tutto è molto semplice, registrandovi al sito il sistema completamente gratuito, vi permetterà di scegliere il luogo (questura o commissariato), il giorno e l'ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali necessarie per il rilascio del passaporto biometrico obbligatorio dal maggio scorso. Le procedure sono tutte accompagnate da una guida di aiuto per rendere facile a chiunque la navigazione. Una volta inseriti i dati personali c'è la possibilità di specificare eventuali urgenze sia nell'avere il documento d'espatrio che di avere la ricevuta della prenotazione con l'indicazione della documentazione da presentare. In alternativa è possibile richiedere il metodo on line attraverso i comuni di residenza o presso le stazioni dei Carabinieri, portando con sé un documento di riconoscimento e il codice fiscale. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.passaportonline.poliziadistato.it

Veronica Tessadro
Febbraio 2014 - Milano per 3 giorni racchiude il mondo in fiera alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo. in una kermesse di appuntamenti e eventi, dove domanda ed offerta si incontrano per delineare le strategie del futuro.  Quest’anno la manifestazione che si terrà in quattro padiglioni di Fiera Milano a Rho da giovedì 13 a sabato 15 febbraio, sarà il trampolino di lancio anche per Expo 2015 e l’Italia e per Milano che diventerà una delle destinazioni mondiali 

Settembre 2013 - Inaugurata la Tower of Poseidon, ultima attrazione dell’Aquaventure Waterpark

L’Atlantis The Palm, l’iconico resort degli Emirati Arabi ubicato sull’arcipelago artificiale di Palm Jumerirah (di fronte alla costa di Dubai) ha inaugurato pochi giorni fa l’ultima attrazione dell’Aquaventure Waterpark, The Tower of Poseidon, che con quaranta metri di altezza e vertiginosi scivoli d’acqua invita i suoi ospiti a lanciarsi nel vortice del divertimento più sfrenato da vivere all’insegna dell’adrenalina e dell’emozione.

Tra gli scivoli più elettrizzanti offerti dalla Tower of Poseidon si annoverano, senza ombra di dubbio, il Poseidon’s Revenge (in cui si scivola da due botole fino a raggiungere i 60 km all’ora), il Sutherines (il primo scivolo doppio all’interno di un altro scivolo), l’Aquaconda e lo Zoomerango, adatti ai più avventurosi (il primo consente di sperimentare il rafting sullo scivolo con il maggior diametro esistente al mondo, il secondo offre la possibilità di scivolare in verticale provando l’ebbrezza dell’assenza di gravità).

Per l’occasione è stato proposto il pacchetto Aquaventure New Rides Launch Room Package, che per 1590 AED (50 euro circa) a notte offre l’ingresso all’acquario The Lost Chambers e all’Aquaventure Waterpark (per inciso, l’unico parco acquatico degli Emirati Arabi che vanta 700 metri di spiaggia di finissima sabbia bianca e il circuito teleferico più lungo di tutto il Medio Oriente), oltre a un voucher per il pranzo da consumare in una delle innumerevoli strutture (a scelta del cliente) presenti all’interno del parco.

Con l’inaugurazione della Tower of Poseidon, che è costata la bellezza di 27.000.000 di dollari, l’Aquaventure Waterpark si conferma definitivamente come il parco acquatico numero uno in Europa e nel Medio Oriente.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, consultare il sito www.atlatisthepalm.com

 

Diana Facile

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969