lunedì 26 agosto 2019
 
Home  >  Voli Aerei
 
Indietro  Pagina 1 di 11  Avanti

Voli Aerei

Agosto/settembre 2019 – A settembre torna alle Isole Faroe Vestnorden, la più importante fiera del business-to-business nell’area del Nord Atlantico, che ha come obiettivo quello di far conoscere meglio al mondo le peculiarità di questo straordinario territorio, caratterizzato da Isole Faroe, Islanda e Groenlandia.
Le Isole Faroe, in particolare, sono la meta ideale per i viaggiatori che vogliono sperimentare una destinazione nordica davvero unica, che offre ai suoi visitatori natura incontaminata, aria pulita, cultura e gastronomia. Con l’occasione, Atlantic Airways, compagnia di bandiera delle Isole Faroe, ha lanciato dal 1° luglio tre voli settimanali che collegano l’aeroporto di Vágar all’aeroporto Charles De Gaulle di Parigi; successivamente, da settembre fino a Natale, le frequenze settimanali saranno ridotte a due.
Jóhanna á Bergi, CEO di Atlantic Airways, ha commentato “Siamo molto entusiasti di questa nuova rotta di Parigi, in quanto collegherà le Isole Faroe a uno dei più importanti hub in Europa. Col volo da Charles De Gaulle – Isole Faroe che va ad aggiungersi alle nostre rotte consolidate, riusciremo a collegare ulteriormente le Isole Faroe al mondo e il mondo alle Isole Faroe”.
 
F. M.

Luglio 2019 - Alle soglie di luglio, con un volo in avanti di ben cinque mesi, Alitalia si proietta direttamente verso la stagione invernale!
Dal 25 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, la compagnia aerea incrementerà la propria offerta fra Roma e le
Maldive, impiegando sulla tratta aerei Boeing 777 da 293 posti, comprese 30 poltrone di
Magnifica (la Business Class di lungo raggio di Alitalia) che si trasformano in comodi letti e 24 posti in classe Premium Economy.
Nello stesso periodo, Alitalia aggiungerà su questa rotta due ulteriori frequenze (il 26 dicembre e il 2 gennaio). Grazie a questo aumento del numero dei voli, i collegamenti Alitalia fra l’Italia e le Maldive durante le vacanze di Natale e Capodanno diventeranno otto alla settimana: sei da Roma Fiumicino e due da Milano Malpensa. I passeggeri Alitalia in partenza da oltre 50 città italiane e internazionali potranno inoltre raggiungere gli atolli delle Maldive con comode coincidenze presso l’hub di Roma Fiumicino. Ovviamente i soci MilleMiglia potranno accumulare e spendere miglia su tutti i voli Alitalia da e
per le Maldive.

B. P.

Giugno 2019 - Lo scorso 13 giugno Aer Lingus ha accolto a bordo con grande entusiasmo il suo milionesimo passeggero transatlantico del 2019. Laura McGrory e Graham Woods, freschi sposini provenienti da Dunleer nella Contea di Louth, sono stati protagonisti dell’evento viaggiando con il volo EI 143 dall’aeroporto di Dublino all’aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma. In occasione della celebrazione del traguardo del milionesimo passeggero, Laura e Graham hanno ricevuto in dono un upgrade in Business Class e due voli Aer Lingus che collegano il Nord America ad una città europea di loro scelta.
Mike Rutter, Chief Operating Officer di Aer Lingus, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver raggiunto l’importante traguardo del milionesimo passeggero transatlantico dando il benvenuto a Laura e Graham a bordo di Aer Lingus. Questo traguardo arriva in un momento significativo per Aer Lingus, in cui siamo focalizzati nel realizzare la nostra ambizione di diventare il principale vettore a valore aggiunto attraverso il Nord Atlantico. Ciò comporta la consegna di nuovi aeromobili e l’avvio di nuove rotte per un significativo aumento della nostra capacità. Quest’estate, ad esempio, non vediamo l’ora di inaugurare il nostro nuovo servizio da Dublino a Minneapolis-Saint Paul e l’arrivo del primo dei nostri LR A321neo, fornito da Airbus, che siamo certi rivoluzioneranno la nostra offerta a lungo raggio grazie alla capacità di servire destinazioni a lungo raggio con aeromobili a fusoliera stretta”.
Laura McGrory e Graham Woods hanno così commentato: “È stata un’incredibile sorpresa scoprire al momento del check-in di essere il milionesimo passeggero transatlantico di Aer Lingus di quest’anno e ricevere l’upgrade in Business class per il nostro viaggio a Seattle. È stato definitivamente un ottimo inizio per il nostro viaggio e, trattandosi della nostra seconda luna di miele, questa sorpresa l’ha resa ancora più speciale”.

V. E.

 

Maggio 2019 – Il 22 aprile, nel Giorno Mondiale della Terra, è atterrato a Brisbane il primo volo plastic free della Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti.
La Etihad Airways è la prima di tutta l’area del Golfo ad operare un volo senza impiegare plastiche monouso a bordo, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli effetti dell'inquinamento causato dalla plastica.
Durante il primo volo plastic free gli ospiti dell’aereo hanno utilizzato prodotti realizzati con sostituti della plastica, tra cui amenity kit sostenibili, coperte ottenute da bottiglie di plastica riciclate, dentifricio in pastiglie e tazzine di caffè commestibili, mentre i bambini hanno giocato con eco-peluche.
In seguito, la Etihad si è impegnata a ridurre l’utilizzo di articoli in plastica usa e getta a bordo fino al 20% entro il 1° giugno 2019; entro la fine del 2022, invece, la compagnia ha intenzione di raggiugere la soglia dell’80%, non solo in volo ma anche in tutte le società e i comparti del gruppo.
 
B. P.

Aprile 2019 - È partito il conto alla rovescia per il trasferimento dell'aeroporto di Istanbul dal tradizionale Ataturk al nuovissimo Istanbul New Airport (al momento identificato come ISL nei sistemi di prenotazione).
L'operazione inizierà alle ore 2.00 (ora locale) del giorno 6 aprile e terminerà alle 14.00, orario in cui la Turkish Airlines riprenderà le sue regolari attività dal nuovo Istanbul Airport.
A partire dallo stesso giorno, inoltre, l'aeroporto non sarà più visualizzato con la sigla ISL ma con quella IST con cui prima veniva identificato Ataturk.
Il nuovo aeroporto di Istanbul diventerà così il più grande al mondo e si troverà esattamente al centro tra Europa, Nordafrica, Medio Oriente e Asia Occidentale; sarà grande 77 milioni di metri quadrati e ospiterà 3500 tra decolli e atterraggi ogni giorno, con un transito di passeggeri pari a circa 200 milioni all'anno.
Il nuovo aeroporto, situato a nord di Istanbul, nei pressi del Mar Nero e sul lato europeo del Paese, attualmente risulta essere piuttosto lontano da raggiungere dal centro, ma dalla fine del 2020 sarà collegato con la città da due linee metropolitane. Tuttavia, almeno per il momento, gli spostamenti per e dall'aeroporto saranno garantiti da 150 autobus suddivisi in 18 linee.
Si ricorda, infine, che dalle 2.00 alle 14.00 del 6 aprile, a causa delle operazioni di trasferimento, tutte le attività di volo verranno soppresse. Per maggiori informazioni visitate il sito Internet www.tirkishairlines.com.
 
B. P.

Marzo 2019 - La migliore compagnia al mondo per i pasti in Economy Class, per il secondo anno consecutivo, è Thai Airways, compagnia di bandiera nazionale del Regno di Thailandia, considerata, inoltre, tra le prime dieci migliori linee aeree al mondo e Best Economy Class in Asia.
Oltre al servizio impeccabile, a colpire è l'impegno sul fronte gastronomico. Tutti i prodotti freschi, usati per la preparazione dei pasti, sono coltivati in maniera sostenibile nella Thailandia del Nord. Ai passeggeri Thai Airways è concesso scegliere fra tre diversi menu nella Business Class e fra due nella Economy.
Il tipico menu thai può includere il “Tom Yan Kung” (zuppa di gamberetti in agro), il “Kaeng Massaman Kai” (Massaman curry con pollo) e dessert come il dolce di cocco “Khanom Ba-Bin”. Per chi vuole rimanere più sul classico ed evitare la cucina tipica tailandese, si può sempre optare per un'ottima offerta internazionale. Anche l'attenzione alla varietà dei prodotti è un elemento fondamentale per la compagnia; essa, infatti, ogni 4 mesi cambia i suoi menu e, molto spesso, previa richiesta da inoltrare entro 48 ore dalla partenza, offre ai suoi passeggeri anche un’ampia scelta di menu speciali: cucina kosher, musulmana, hindu, occidentale, orientale e piatti per diabetici e vegetariani
Ma la Thai Airways non eccelle soltanto per l’offerta gastronomica, in quanto anche le sue Lounge aeroportuali sono state valutate tra le migliori in assoluto. 
L'esclusiva Royal Orchid Spa Lounge presso il Bangkok Suvarnabhumi Airport propone ai passeggeri Royal First Class e Royal Silk Class una vasta gamma di servizi non tradizionali, dalla Gym room ai massaggi rilassanti con oli essenziali e alle tre suite con vasca Jacuzzi e doccia a cascata per i passeggeri First Class.
 
Veronica Elia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969