venerdì 30 settembre 2016

Febbraio 2016 - Correva l'anno 1878, quando a Milano, in pieno centro, aprì i battenti l'agenzia Chiari per occuparsi di gite nientemeno che sul Lago Maggiore. Con l'arrivo del socio Sommariva pochi anni dopo l'agenzia si trasformo in un vero e proprio tour operator moderno, occupandosi anche di crociere e hotel, e naturalmente il nome fu cambiato in quel Chiariva che per oltre un secolo ha accompagnato le nostre vacanze, vero sinonimo di qualità e di viaggi costruiti su misura in tutto il mondo.
E quindi un vero dispiacere sapere che l'attività è terminata proprio il 1o febbraio, quasi sicuramente a causa dell'inarrestabile crisi che sta colpendo il turismo da alcuni anni, e che ha letteralmente falcidiano non solo il mondo dei tour operator (è sempre di queste settimana il fallimento della Phone&Go) ma anche quello delle agenzie. Il fatto mi tocca anche personalmente perchè quasi vent'anni fa ho anche contribuito alla realizzazione dei loro cataloghi tematici, tra i più belli (non per modestia ovviamente!) mai realizzati e che ancora conservo nel mio armadio dei ricordi.
Non è un bel segnale quindi, ma quello che mi colpisce è proprio come uno dei 3 marchi più antichi del mondo (non d'Italia, del mondo), passato anche sotto le sgrinfie di Tanzi e della sua Parmatour, sparisca in questo modo dal mercato. Un brutto segnale, un colpo che chi lavora nel turismo certo non si aspettava e che lascia davvero l'amaro in bocca.
Chissà che un colpo di mano non riesca a fare il miracolo...
Buon lavoro a chi rimane.
Il Direttore

Dicembre 2015 - Quattordicesimo matrimonio per il nostro direttore Luca Mantegazza alias Mister Wedding con la moglie Barbara, questa volta non in una location tropicale ma... in diretta radiofonica a Radio Deejay durante il seguitissimo programma "Il volo del mattino", con un celebrante d´eccezione: l´attore, presentatore e deejay Fabio Volo.
Singolare il fatto che proprio in questi giorni sia  uscito l'ultimo romanzo di Volo per Mondadori ("E´ tutta vita"), un romanza che tratta proprio di una coppia e di tutte le fasi del rapporto di coppia, dalle prime uscite al matrimonio appunto!
Con la sua consueta verve e le sue pungenti battute, Fabio questa volta ha indossato anche la fascia tricolore di "sindaco" dichiarando marito e moglie Luca e Barbara in diretta, mostrando ancora una volta la sua ben nota ritroia personale verso le nozze, ma sono in molti a scommettere che presto potrebbe capitolare anche lui, e chissà dove andrà in luna di miele con la sua bella Johanna Hauksdottir.

Al nostro Mister Wedding i migliori auguri da tutta la redazione e dai collaboratori!

Il video della cerimonia è disponibile nel sito di Radio Deejay cliccando direttamente sul seguente link:

http://www.deejay.it/news/vi-dichiaro-marito-e-moglie-il-14esimo-matrimonio-di-luca-e-barbara-al-volo-del-mattino/463234/?refresh_ce
 

Aprile 2016 - Sapientemente situato nell'appartata baia di Anse Louis, lambita dalle calde acque dell'Oceano Indiano, il Maia Luxury Resort & Spa è una proprietà privata di cinque ettari all'insegna del vero lusso, famosa per la privacy e per essere ornata da migliaia di rigogliose piante di ibisco, citronella e cannella.
Il Resort dispone di appena 30 ville: 19 di 250m² posizionate sulla collina con vista panoramica sull’oceano e sul verde che le circonda, e 11 di 250m² affacciate direttamente sull’oceano. Ogni camera dispone di maggiordomo personale disponibile 24 ore al giorno, 1 camera da letto con letto king size, area relax esterna con gazebo coperto, vasca da bagno esterna, terrazza solarium, piscina, cassaforte, TV al plasma, lettore DVD, i-Pod, aria condizionata e Wi-Fi gratuito.
Presso il Maia resort gli ospiti possono pranzare e cenare ad ogni orario, nella location che preferiscono, richiedendo qualsiasi cosa desiderino, dal pesce e i frutti di mare alla cucina creola, asiatica, indiana e orientale.
La struttura dispone di un ristorante specializzato nella cucina mediterranea con un accento asiatico – creolo, un bar a bordo piscina dove vengono serviti una varietà di deliziosi snack e cocktail rinfrescanti.
Il Maia resort dispone inoltre di una boutique di vini davvero strepitosa, contenente più di 300 annate di vini di tutto il mondo finalizzati a fornire agli ospiti un’esperienza di livello mondiale. Presso questo Wine Botique è disponibile degustare vini, cocktail, scegliere di persona il vino prima di procedere al pasto ed è inoltre possibile prenotare una cena romantica privata al suo interno.
Il Resort dispone inoltre di una una spa in stile balinese che offre trattamenti rigeneranti eseguiti in padiglioni all’aperto oltre a lezioni di Hatha Yoga e Wi Gong.

Sono inoltre disponibili numerose attività a pagamento tra cui trekking nella giungla di Mahè alla scoperta della flora e dalla fauna locali, un giorno in crociera a bordo di uno yacht di lusso …
Al Maia Luxury Resort & Spa gli ospiti potranno vivere ogni aspetto del lusso, della privacy e del relax, per assaporare al meglio l'essendo e lo spirito delle isole Seychelles. 
Periodo consigliato: da marzo a novembre, prima della stagione delle piogge.
 
Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.guidaseychelles.it

Katia Bossa

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n.236-01/06/12 - Direttore responsabile: Luca Mantegazza
© Giv sas edizioni, Milano - P.i. 04841380969